Quantcast

Cosa fare oggi (sabato 11 settembre) in provincia di Cuneo

Nel capoluogo i campionati italiani giovanili di Duathlon e omaggio a Dante Alighieri. A Boves protagoniste le e-bike cross, mentre Peveragno e Lurisia festeggiano i santi patroni. Arte protagonista a Savigliano dove si conclude il festival Mirabilia e a Mondovì con "Illustrada", Appuntamenti enogastronomici a Prato Nevoso e a Castellar e per bambini a Cuneo, Chiusa Pesio e Revello, mentre i motori rombano a Limone Piemonte e Garessio. In serata il tributo a Paolo Conte a Barge

Gentili amici di Cuneo24, eccovi alcuni suggerimenti su come trascorrere il secondo sabato di settembre 2021 scegliendo tra i tanti eventi che la provincia di Cuneo propone.à

A Cuneo per tutta la giornata in Via Roma, Piazza Galimberti e Viale Angeli c’è il Campionato Italiano Giovanile di Duathlon. Info: cuneo1198@gmail.com

Sempre a Cuneo dalle 15.30 alle 22.30 in corso Dante c’è “Pasteggiando passeggiando con Dante”: camminata con la possibilità di assistere a spettacoli e provare degustazioni in salsa dantesca.

A Savigliano nel Museo Ferroviario Piemontese si chiude l’itinerante Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival  che attraverso il suo linguaggio artistico vuole sancire coraggio e volontà di “non arrendersi” ed essere stimolo al territorio locale e al panorama artistico nazionale. Info: www.festivalmirabilia.it

Al Bisalta Motorpark di Boves ci sono la Coppa del Mondo e il Campionato Italiano di E-Bike cross. Ingresso gratuito. Il tutto accompagnato da buon cibo e musica. Le gare si svolgono su un tracciato tecnico e ricco di ostacoli ricavato sulla pista di Motocross. Evento adatto a famiglie e bambini. Dalle 11 alle 13 le qualifiche, dallle 14 alle 16 Gara 1 e Gara 2, dalle 16 alle 17 le premiazioni.

Al Santuario Madre della Divina Provviendenza di Cussanio a Fossano a partire dalle 15.30, c’à il IX Raduno “A dui rue” organizzato da Polizia di Stato, Provincia di Cuneo, con il patrocinio del Comune di Fossano e aperto a tutti. Info: tel. 0172.60160 – E-mail: iatfossano@cuneoholiday.com

A Peveragno ci sono i festeggiamenti patronali per la “Madonna del Borgato”. Alle 15 la camminata da San Rocco da Val al Castello di Forfice: una passeggiata guidata dall’associazione “Il Ricetto” con ritrovo e partenza in piazza Santa Maria. Alle 18 la Santa Messa nel piazzale del Santuario di Madonna dei Boschi, mentre alle 20 è in programma “Tutti hanno un luogo del cuore” con ricordi, testimonianze e la proiezione di materiale audiovisivo legato alla Madonna del Borgato. Alle 21 sul piazzale del Santuario il concerto con l’Ottetto Corale “Musicantum”.

Anche a Lurisia Terme di Roccaforte Mondovì iniziano i festeggiamenti patronali con una serata teatrale. Info: tel. 0174.683421 – e-mail: lurisia.insieme@gmail.com

A Mondovì Piazza presso la Chiesa della Missione dalle 10 alle 13  e dalle 16 alle 19 c’è il “Festival Illustrada – libri per ragazzi scritti e disegnati” con tanti appuntamenti per grandi e piccini. Info: www.illustrada.it

A Castellar c’è “Una valle di sapori”, un fine settimana dedicato a parole e sapori con i Consorzi del territorio. Dalle 18 incontro sulla piazza del Municipio, poi aperitivo in cantina e cena sotto le stelle. Info: tel. 0175.46710 – info@visitsaluzzo.it

A Limone Piemonte proseguono le iniziative Drive Earth. Protagoniste le auto da rally storiche degli anni ‘70, ‘80 e ‘90 e le Alfa Romeo del club torinese “Essere Biscioni”, che raggruppa appassionati del prestigioso marchio di vetture sportive. Oggi esposizione nel centro storico di alcune auto iconiche da rally e delle più belle produzioni Alfa Romeo dei Biscioni. Info: www.driveearth.it

A Garessio nel pomeriggio iniziano i preparativi della Garessio–San Bernardo 2021 con piloti e vetture (moderne e storiche) pronti a sfidarsi in una classica della montagna.

A Roburent c’è l’edizione 2021 de “La via dei cannoni – Guerra delle Alpi 1792-1796” che prevede una cicloescursione, un’escursione e una visita guidata al Castello di Casotto. Info e prenotazioni: tel. 370.3117382 – mail: iatroburent@cuneoholiday.com

A Prato Nevoso di Frabosa Sottana dalle 12 alle 18 la prima delle due giornate di “Polenta in tutte le salse”: 1ª edizione del festival della polenta non stop con deliziosi accompagenti e fisarmonica. Info: www.pratonevoso.com

A Pagno nell’Abbazzia SS. Pietro e Colombano, nell’ambito della Rassegna “Dante e la lingua d’Oc”, una conferenza con il prof. M. Piccat, su “Donne piemontesi e corte d’amore”. Ingresso gratuito, posti limitati. Prenotazione obbligatoria. Info: segreteria@espaci-occitan.org – tel. 0171.904075.

A Cuneo per i bambini tra i 7 e i 12 anni, alle 15 e alle 16.30 alla Casa del Quartiere Donatello, “Avventure nella selva oscura”, lettura creativa di “noau officina culturale” e laboratorio di La Scatola Gialla a cura di Lucia Polano. A partire dalla lettura dei passaggi più avventurosi della Divina Commedia, i bambini saranno invitati a mettersi in viaggio, sulle orme di Dante, attraverso la propria selva oscura, riconoscendo quali sono le proprie paure e rappresentandole sotto forma di mostri. Scoprendo poi che, come Dante, possiamo superare i momenti difficili grazie all’aiuto di figure amiche. Info: info@amormimosse.com

A Chiusa Pesio, in occasione della “Giornata 6-10 del sistema bibliotecario cuneese” alla biblioteca civica Ezio Alberione un’attività in collaborazione con la Fondazione Paideia e la Edizioni EL. Una lettura dal titolo “Libri per tutti – Alla scoperta dei libri in simboli” alle 10.30 nel giardino della biblioteca. Una lettura inclusiva guidata da esperti della fondazione Padeia, per comunicare e raccontare una storia in tanti modi, perchè le storie e i libri siano accessibili a tutti. Un libro si può guardare, raccontare, leggere, mimare o musicare. Una bella esperienza di inclusione con i libri che si possono trovare presso la biblioteca modificati con i simboli della comunicazione aumentata alternativa. Lettura libera a tutti, per gli adulti è necessario presentare il green-pass. Preontazione allo 0171.735514

Revello per i bambini dai 6 ai 10 anni dalle 15 alle 17, “Marchese per un giorno?!”, visita animata teatralizzata a cura di dialogART e attività musicali con La Fabbrica Dei Suoni. Chi è pronto a diventare Marchese per un giorno?! Il Marchese Ludovico e sua moglie Margherita, nella loro residenza di Revello, sono da un po’ di tempo alla ricerca di ragazzi in gamba a cui svelare i segreti del loro maniero e della vita di corte… Insomma… stanno cercando qualcuno che possa avere la stoffa del Marchese. Sarete voi quelli giusti?! Tante le prove da superare: attività musicali, ludiche e creative per imparare antichi balli di corte, diventare ottimi cavalieri, lavorare su armature e staffe come un fabbro e trovare un artista a cui commissionare un ritratto. Prenotazione obbligatoria. Info: tel. 320.06.16.965 – www.visitrevello.it

A Barge l’edizione 2021 di Jazz Visions propone “Vieni via con me!” un omaggio a Paolo Conte. Appuntamento alle 20.45 presso il cortile della Cantina l’Autin con i brani che ripercorrono la carriera di uno dei nostri artisti più apprezzati, amato sia in Italia che all’estero. Il gruppo (Enzo Fornione, arrangiamenti piano & voce – Michele Chiaravalloti, saxofono tenore & soprano – Mario Crivello, contrabbasso – Giuliano Scarso, batteria) prende il nome da una canzone che ha fatto il giro del mondo “Via con Me” che unisce poesia, swing e quella ricchezza si sensazioni che solo Paolo Conte sa trasmettere. Info e prenotazioni: www.jazzvisions.it

NB Il fatto che per alcuni eventi non sia indicata l’obbligatorietà del “Green Pass” non significa necessariamente che in quegli eventi non venga richiesto, semplicemente si tratta di un’informazione non in nostro possesso poichè non comunicataci. In caso di dubbi, consigliamo di contattare gli organizzatori per avere le necessarie informazioni al riguardo.