Quantcast

Confartigianato apre a Peveragno: “ancora più vicini agli artigiani della zona” foto

Il presidente Luca Crosetto: "Anche dopo un anno particolare, abbiamo capito che la presenza fisica sul territorio ci fa permettere di essere più vicini alle problematiche degli associati". Il sindaco Paolo Renaudi: "importante la presenza perchè non saremo mai sufficientemente digitali da poter evitare di essere presenti fisicamente"

Peveragno. Nella mattinata di oggi (lunedì 20 settembre) è stato inaugurato il nuovo ufficio recapito di Confartigianato. Aperto la mattina per tre giorni alla settimana (lunedì, mercoledì e venerdì) si trova al civico 45 di Via Vittorio Veneto e sarà gestito dalla peveragnese Serena con Monica Beccaria responsabile del punto. All’inaugurazione, tra gli altri, erano presenti Luca Crosetto e Joseph Meineri (presidente e direttore di Confartigianato Cuneo), Paolo Renaudi, Vilma Ghigo e Marco Peirone (sindaco, vicesindaco e e consigliere comunale di Peveragno).

confartigianato peveragno

“Si tratta di un punto di appoggio utile soprattutto per un primo approccio – spiega Elvezio Garelli che con Simone Bellino ha curato la realizzazione della sede. – Un punto in cui avere innanzitutto informazioni generiche, ma anche dove trovarsi con i tanti esperti di settore di cui può vantarsi Confartigianato che proprio qui potranno incontrare gli artigiani locali che non dovranno così più recarsi a Cuneo per questa tipologia di appuntamenti”.

“Per noi è il settimo recapito e diciannovesimo ufficio nella provincia – ha commentato Luca Crosetto, presidente di Confartigianato Cuneo. – Anche dopo un anno particolare, abbiamo capito che la presenza fisica sul territorio ci fa permettere di essere più vicini alle problematiche degli associati. Quello su Peveragno è un investimento che volevamo fare da un po’ di tempo e che dunque oggi siamo soddisffatti di poter inaugurare”.

“Ringrazio il sindaco e gli artigiani della zona che saranno più vicini a Confartigianato perchè potranno svolgere più velocemente le loro attività, anche e soprattutto in questo periodo in cui i blocchi del traffico bloccano le attività artigiane. Anche la Valle Pesio ora è così servita dalla Confartigianato e di questi siamo molto orgogliosi” ha commentato Valerio Romana, responsabile di zona di Confartigianato Cuneo.

“Il mio bentornato a Confartigianato – ha commentato il sindaco Paolo Renaudila cui apertura rimarca l’importanza di esserci fisicamente perchè nel mondo digitale tutto è tanto bello ma, da figlio di artigiano, continuo a dire che normalmente gli artigiani risolvono con una stretta di mano e guardano subito negli occhi le cose e quindi essere presenti fisicamente è importante perchè è del tutto evidente che non saremo mai sufficientemente digitali da poter evitare di essere presenti fisicamente”.