Quantcast

Cacciatore deceduto a seguito di un malore in località Puy di Sampeyre

Sul posto, a quota 1800 metri, sono intervenuti i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e l'eliambulanza che non ha potuto far altro che constatare la morte dell'uomo, dopo avergli praticato le manovre di rianimazione cardiocircolatoria.

Sampeyre. Nel pomeriggio di oggi i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenuti per un cacciatore che ha accusato un malore nei pressi della località Puy intorno a 1800 metri di quota.

Poco dopo ha raggiunto il luogo del malore anche l’eliambulanza, la cui equipe, dopo aver praticato le canoniche manovre di rianimazione cardiocircolatoria, ha constatato il decesso dell’uomo. In attesa dell’autorizzazione per la rimozione della salma sono state elitrasportate in quota le squadre a terra del Soccorso Alpino che in seguito si sono occupate del trasporto a valle a piedi. Nelle operazioni sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco.