Quantcast

Dottoressa delle ASL cuneesi, unica della sanità piemontese, diventa “Mestro DPO”

Si tratta di Pinuccia Carena che ha ha brillantemente superato l’esame presso l’Accademia Italiana per la privacy

Cuneo. La Data Protection Officer (DPO) dell’Asl CN1, CN2 e azienda ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo, Pinuccia Carena, ha brillantemente superato l’esame presso l’Accademia Italiana per la privacy entrando a far parte, unica DPO della sanità piemontese, dell’albo dei Maestri dell’Istituto Italiano per la privacy e la valorizzazione dei dati personali che garantisce le competenze di professionisti qualificati in materia di protezione dati personali e cybersicurezza.

Il riconoscimento è avvenuto dopo il superamento di un esame a seguito di un corso di 160 ore in cui sono stati trattati tutti i temi: dall’intelligenza artificiale alle applicazioni nel mondo del lavoro, con un’ottica particolare rivolta alla tutela dei diritti e delle libertà delle persone.