Quantcast

A Chiusa Pesio il “Dialogo” tra cinque maestri dell’arte cuneese foto

"Cinque artisti della Provincia Granda (Walter Accigliaro, Corrado Ambrogio, Silvio Rosso, Cristina Saimandi e Anna Valla) dialogano attraverso le loro opere, in un confronto che ci appare particolarmente vivo e stimolante, di questi tempi, poveri di incontri e di contatti. Nella diversità li unisce l’appartenenza allo stesso territorio, grande e diseguale, che trascorre dalla corona dei monti alla piana fertile alla Langa, la cui bellezza ha instillato in ciascuno una speciale solitudine e ricerca".

Chiusa di Pesio. Nella mattinata di ieri (domenica 26 settembre) sotto il pellerino di piazza Cavour, è stata inaugurata la mostra “Dialogo”, esposizione delle opere di cinque grandi maestri della provincia di Cuneo. Le opere di Walter Accigliaro, Corrado Ambrogio, Silvio Rosso, Cristina Saimandi e Anna Valla da ieri sono ospitate dal Complesso Museale “Cavalier Giuseppe Avena” di piazza Cavour 13.

Presente la storica dell’arte Maria Teresa Barolo che racconta così la mostra: “cinque artisti della Provincia Granda dialogano attraverso le loro opere, in un confronto che ci appare particolarmente vivo e stimolante, di questi tempi, poveri di incontri e di contatti. Nella diversità li unisce l’appartenenza allo stesso territorio, grande e diseguale, che trascorre dalla corona dei monti alla piana fertile alla Langa, la cui bellezza ha instillato in ciascuno una speciale solitudine e ricerca”.

“Siamo molto soddisfatti per la grande affluenza di pubblico nonostante le condizioni meteo non particolarmente favorevoli” ha commentato il sindaco Claudio Baudino, presente insieme all’assessora alla cultura Daniela Giordanengo che ha aggiunto: “è un onore poter ospitare le opere di questi grandi artisti a Chiusa di Pesio “.

Curatori della mostra (che sarà visitabile fino al 17 ottobre dal martedì al venerdì ore 9.30-12 e il sabato ore 9.30-12 e 15.30-17.30 e dal 18 ottobre al 9 gennaio 2022 dal martedì al sabato ore 9.30-12 e 15.30-17.30) sono Franco Carena e Alessandro Capato, in collaborazione con Renato Baudino (direttore museo) e il Comune di Chiusa di Pesio. Ingresso gratuito, esibendo il Green Pass per una visita in sicurezza e nel rispetto delle norme per contrastare la diffusione del Covid-19. Info: tel. 0171734990 – valle.pesio@gmail.com