Quantcast

Valdieri, inaugurato “Valderia Agil” al giardino botanico delle Terme foto

Alla cerimonia presenti il principe Sergio di Jugoslavia, terzogenito di Maria Pia di Savoia, figlia di Umberto II, e del principe Alessandro Karageorgevic di Jugoslavia, e naturalmente i promotori del progetto il past president del Lions Club Borgo San Dalmazzo Besimauda, Guido Olivero, e la nuova presidente del sodalizio, Patrizia Mondino

Lo scorso sabato 11 settembre è stato inaugurato “Valderia Agil”: passerella di legno che rende accessibile a tutti un settore del giardino botanico del Parco a Terme di Valdieri.

Al taglio del nastro il principe Sergio di Jugoslavia, terzogenito di Maria Pia di Savoia, figlia di Umberto II, e del principe Alessandro Karageorgevic di Jugoslavia, e naturalmente i promotori del progetto il past president del Lions Club Borgo San Dalmazzo Besimauda, Guido Olivero, e la nuova presidente del sodalizio, Patrizia Mondino.

Oltre al percorso ad anello su cui possono transitare persone e bambini in carrozzina o con mobilità ridotta, una panchina e la staffa con il pannello esplicativo in italiano e inglese posto all’ingresso di Valderia, fanno parte del progetto realizzato dal Lions Club della zona C del distretto 108 Ia3.

L’iniziativa è stata portata a termine in partnership con l’Ente gestione Aree Protetta Alpi Marittime con il contributo del Fondo Internazionale Lions, circolo ‘L Caprissi, Comune di Valdieri, Fans Club Marta Bassino e dell’Itis di Cuneo che ha realizzato i due disegni.