Quantcast

Rifreddo, dal 3 al 11 agosto chiusa via Vittorio Emanuele II

Si completa l’area rialzata davanti all’asilo comunale

A Rifreddo non mancano certo i lavori pubblici. Sono, infatti, diversi i cantieri che l’amministrazione guidata dal sindaco Cesare Cavallo sta portando avanti. Da martedì a quelli di via Roma e del cimitero si aggiungerà quello per il completamento dell’area rialzata davanti all’asilo comunale. Si tratta di un intervento programmato da tempo che poi è stato rimandato prima per permettere la conclusione dell’anno scolastico e poi dell’Estate ragazzi.

“Il tratto di strada in questione – ci spiega il primo cittadino – è particolarmente importante per la circolazione stradale rifreddese. Lo stesso, infatti, blocca contemporaneamente sia via Parrocchia che via Marconi costringendo chi sale verso la parte alta del paese a passare in via Momborgo o a salire da via Valentino. Per questo abbiamo deciso di attendere il periodo estivo per eseguire i lavori in modo da creare il minor disagio possibile ai cittadini”. 

Per ciò che consta i lavori gli stessi si divideranno in due aspetti principali. Il Primo riguarderà l’eliminazione della grande griglia centrale per la raccolta delle acque e la realizzazione di due griglie più piccole una su via Marconi e l’altra su via Parrocchia. Il secondo, invece, riguarderà il dosso vero e proprio che verrà in parte rifatto per raccordare i livelli in conseguenza dell’eliminazione del manufatto in ferro. “L’area rialzata nei pressi dell’asilo – conclude il primo cittadino – ha messo in sicurezza il traffico pedonale della nostra scuola materna ma ha creato problemi con la raccolta delle acque meteoriche che si accumulano nelle due rampe di accesso al dosso in via Marconi e via Parrocchia. Inoltre, la grande griglia centrale molto bassa costringe gli automobilisti ad una sorta di doppio dosso rendendo persino eccessiva la funzione di rallentamento dello stesso.

Preso atto di questo abbiamo deciso di intervenire cercando di eliminare i due problemi”. Un intervento che, insieme al prossimo rifacimento del giardino della scuola materna, sicuramente migliorerà ulteriormente sia la funzionalità che l’estetica della zona e che compenserà ampiamente i disagi dovuti alla temporanea chiusa della strada. A tal proposito ricordiamo che la strada in questione rimarrà chiusa, come da ordinanza comunale, dal 3 al 11 agosto.