Quantcast

Gagliasso (Lega) condanna gli atti vandalici avvenuti al Movicentro di Cuneo

"Comportamento gravi" ha commentato il consigliere saviglianese del Carroccio che siede in commissione Sanità

Arriva da Gagliasso, consigliere saviglianese del Carroccio, l’aperta condanna per i vandali che hanno imbrattato il centro vaccinale Movicentro di Cuneo con scritte no vax.

“Comportamenti gravi – ha commentato il leghista che siede in commissione Sanità – che danneggiano strutture che oggi servono per difendere la salute di tutti. Se con stolti episodi si pensa di rallentare le vaccinazioni agli irresponsabili ricordo come la Regione, e la Granda in particolare, stiano rispondendo compatti alla campagna rivolta a tutta la popolazione. Dal cuneese la speranza che le telecamere della zona abbiano filmato i responsabili e le Forze dell’Ordine possano individuare gli autori del gesto.”