Quantcast

Continuano a crescere le firme per il Referendum sull’Eutanasia

Il Segretario dei Radicali cuneesi commenta con soddisfazione gli straordinari risultati raggiunti in Piemonte e a Cuneo nelle ultime ore.

Non si arrestano le sottoscrizioni dei cittadini raccolte dall’Associazione Radicali Cuneo – Gianfranco Donadei per il Referendum sull’Eutanasia. I numeri parlano chiaro e ad annunciarli con soddisfazione è Filippo Blengino, Segretario dell’Associazione e coordinatore regionale della raccolta firme.

Ieri abbiamo superato le 320.000 firme….

In Piemonte ad oggi sono state raccolte 38.815 firme, così divise:
-AL: 1.349
-AT: 1.367
-BI: 1.047
-CN: 5.512
-NO: 1.035
-TO: 26.102
-VCO: 453
-VC: 1.950
Torino terza città italiana di firme raccolte in proporzione agli abitanti, seconda (dopo Milano) con 19.033 firme complessive. Cuneo seconda città del Piemonte, con 2.275 firme, segue Asti (1367), Alessandria, Novara”.
Ricordiamo che per portare in Parlamento la discussione su un Referendum abrogativo per legalizzare l’eutanasia serve raggiungere quota mezzo milione di sottoscrizioni entro la fine di settembre. Un traguardo che, numeri alla mano, non sembra più così distante.