Quantcast

“Rien ne va plus”: stasera a Savigliano lo spettacolo teatrale sul gioco patologico

Terzo appuntamento delle sere d'estate con le Voci Erranti alle 21 in piazza Turletti

Savigliano. Terzo appuntamento delle sere d’estate alle 21 di oggi (venerdì 9 luglio) in piazza Turletti con le Voci Erranti che portano in scena lo spettacolo teatrale “Rien ne va plus“, produzione Voci Erranti.

“Lo spettacolo – si legge in una nota – racconta di tre persone che non si ritengono dipendenti dal gioco, ma hanno un urgente bisogno di denaro e per questo sono disposti a tutto. Tre cugini, un giocatore con la passione per i cavalli, una donna apparentemente realizzata in tutto e molto ambiziosa ed un giovane particolarmente legato ai riti e tradizioni della sua famiglia, si ritrovano in occasione della lettura del testamento della zia defunta. Tre vite normali, tre solitudini che non ammettono i propri fallimenti e che si rifugiano nel gioco come possibilità di rivincita e di soluzione al vuoto esistenziale. Un quarto personaggio in scena rappresenta la figura del notaio, la dea della fortuna e la voce statistica del presente. Man mano che la storia si dipana i tre protagonisti prendono consapevolezza del dramma in cui si sono persi e non possono che fare i conti con i dati di un ulteriore fallimento. Nel gioco hanno perso affetti, patrimoni, relazioni, salute e libertà, più nulla va, più nulla rimane. Non solo le tasche sono vuote, il gioco ha fatto terra bruciata nelle loro vite.  Purtroppo la dipendenza dal gioco è molto diffusa nel nostro paese e sempre più coinvolge i giovanissimi. E’ una piaga sociale che comporta conseguenze umane, sociali ed economiche devastanti e di cui si parla troppo poco”.

Lo spettacolo, nato per il Progetto “ Punta su di te “ del Consorzio CIS di Alba con il sostegno delle ASL CN1 e CN2, Caritas Diocesana, Ass. Libera di Cuneo e dei comuni di Alba, Bra, Cuneo, Fossano, Mondovì, Saluzzo, Savigliano, rappresenta un’occasione di riflessione attraverso la leggerezza del linguaggio teatrale. E’ una produzione VOCI ERRANTI nella quale recitano gli attori Francesco Angelone, Tiziana Bertone, Marco Mucaria e Adriana Ribotta. Ingresso 5 euro senza prenotazione. Info: tel. 340.3732192 – info@vocierranti.org