Quantcast

Nuovo percorso di visita al Castello di Racconigi foto

Il progetto è stato realizzato dall’Associazione Terre dei Savoia, in collaborazione con la direzione Regionale dei Musei Piemonte

Racconigi. E’ stato inaugurato lo scorso venerdì 16 luglio nel Castello di Racconigi il nuovo percorso di visita “Vita privata di un re”, il progetto realizzato dall’Associazione Terre dei Savoia, in collaborazione con la direzione Regionale dei Musei Piemonte, prevede un percorso con spazi e ambienti mai aperti al pubblico e legati alla figura di Carlo Alberto che raccontano la dimensione più intima attraverso gli ambienti privati, come la biblioteca e i bagni da lui voluti.

Ad accogliere gli ospiti il Presidente, Valerio Oderda, e il direttore, Elena Cerutti, dell’Associazione Terre dei Savoia; presente una nutrita delegazione di autorità e rappresentanti del mondo della cultura: Vittoria Poggio, Assessore alla Cultura, Turismo e Commercio della Regione Piemonte, Elena De Filippis, direttrice regionale Musei Piemonte e Riccardo Vitale, direttore del Castello di Racconigi, Beppe Carlevaris, Presidente di Conitours con i consiglieri Bruno Alesso, Gloria Pacilè e il direttore Armando Erbì, Mauro Bernardi e Daniela Salvestrin Presidente e direttore atl del cuneese.

Dopo la cerimonia di presentazione le guide turistiche di Conitours Consorzio Operatori Turistici Cuneo Alps hanno accompagnato gli ospiti alla scoperta di questo nuovo e magnifico percorso sino a oggi nascosto al pubblico.

Da ieri, sabato 17 luglio, si può presentare il nuovo percorso prenotando sul portale www.cuneoalps.it.