Quantcast

Musica d’estate a Fossano

Da Alessio Boni, al Jazz di Fabrizio Bosso, Javier Girotto, Paolo Fresu e Petra Magoni: l’estate della FFM – Fondazione Fossano Musica parla di musica di alto livello e di valori.

Più informazioni su

Negli ultimi 15 mesi il mondo intero è stato sconvolto da una inaspettata quanto disastrosa pandemia. Il settore della musica ne è stato duramente messo alla prova ed è quindi con grande piacere ed orgoglio che la FFM, dopo aver proseguito ininterrottamente con la formazione in presenza per tutto l’anno accademico, annuncia ora una stagione estiva capace di coniugare la musica dal vivo agli scopi didattici.

Un ricco calendario di concerti, infatti, si interseca con le settimane intensive di formazione regalando agli studenti e al pubblico un cartellone di spettacoli prestigiosi, capaci di coniugare la musica di alta qualità a temi di attualità.

Nell’ambito della formazione i “Campus” aperti a tutti saranno molteplici:

– Woodwind Drum’n’Brass Fest dedicato agli studenti di percussioni e fiati dal 5 al 10 luglio https://fondazionefossanomusica.it/it/corso/woodwind-drumnbrass-camp;

– Pop Music Fest dal 19 al 24 luglio https://fondazionefossanomusica.it/it/corso/pop-music-fest;

– Jazz Summer Fest dal 26 al 31 luglio

https://fondazionefossanomusica.it/it/corso/jazz-summer-fest;

– Orchestral Week, corso di formazione orchestrale dal 1 al 5 settembre

(https://fondazionefossanomusica.it/it/corso/orchestral-week).

Fedeli al principio secondo il quale nei rapporti umani così come nella musica, l’insieme è superiore alla somma delle parti, tutti i corsi punteranno sull’attività di insieme oltre che individuale per ritrovare quella dimensione di condivisione e confronto che l’ultimo anno ha reso impossibile.

Parallelamente e in stretto collegamento con gli aspetti formativi, è in programma una ricca stagione concertistica. Concepita in un’ottica rinnovata, coniugando rigore, innovazione e divertimento, la rassegna “Musica d’estate” 2021, in linea con le disposizioni governative e regionali sino a oggi emanate per far fronte all’emergenza sanitaria in corso, si presenta con una programmazione di alto profilo sia dal punto di vista performativo che didattico: scopri il programma completo qui.

Più informazioni su