Quantcast

L’iridata Anna Van Der Breggen domina a Prato Nevoso ed è Maglia Rosa foto

Conclusa la seconda tappa Boves/Prato Nevoso. La vincitrice dell’edizione 2020 si prende tappa, Maglia Rosa, Verde e Ciclamino. Sul podio tripletta SDW - TEAM SD WORX. Maglia Azzurra a Erica Magnaldi

È Anna van der Breggen (SDW – TEAM SD WORX), nuova Maglia Rosa, a volare lungo la salita che porta a Prato Nevoso, arrivo della seconda tappa del Giro d’Italia Donne, partita da Boves. Una tappa dura, impegnativa con arrivo in quota A 1.607 dopo 100 km.

Su un podio tutto SDW – TEAM SD WORX, l’iridata si prende la vittoria di tappa in 2h 58’31 a 1’ 22” da Ashleigh Moolman-Pasio e a 1’51” da Demi Vollering. Quarto posto per l’italiana Marta Cavalli (FDJ NOUVELLE-AQUITAINE FUTUROSCOPE). 

Sulle spalle dell’iridata anche le Maglie Verde e Ciclamino. Si riconferma Maglia Bianca Niamh Fisher-Black (SDW – TEAM SD WORX), Maglia Azzurra a Erica Magnaldi (WNT – CERATIZIT – WNT PRO CYCLING TEAM).

La dichiarazione della vincitrice/Maglia Rosa Anna van der Breggen “Il risultato è stato ottimo, con una salita davvero difficile. È stata una grande sofferenza. Oggi ho cercato di prendere più tempo possibile, anche in previsione della tappa di domani che è più semplice da gestire. Fantastico che il mio team abbia conquistato l’intero podio”. 

Cronistoria della Corsa – Dopo il GPM di giornata (Gran Premio della Montagna di livello 3 a Colle del Morte) quando mancano 34 km, si forma un gruppetto di quattro fuggitive composto da Elise Chabbey (CSR – CANYON//SRAM RACING), Kathrin Hammes (WNT PRO CYCLING TEAM), Sofia Bertizzolo (LIV – LIV RACING) e Coryn RIvera (DSM – TEAM DSM), ripreso poi a 15 km dall’arrivo. Il gruppo di nuovo compatto all’inizio della salita che porta a Prato Nevoso, aumenta il ritmo e si frazionaQuando mancano 10 km dal gruppo, Niamh Fisher-Black (SDW – TEAM SD WORX) tenta l’azione, seguita poi da Erica Magnaldi (WNT – CERATIZIT – WNT PRO CYCLING TEAM). Anna van der Breggen (SDW – TEAM SD WORX) non perde l’occasione e sferra l’attacco di giornata che la porterà alla conquista della tappa sfilando a Ruth Winder la testa della generale. L’olandese veste anche le Maglie Verdi e Ciclamino. Da mettere in evidenza il duello per il terzo posto, tra l’italiana Marta Cavalli (FDJ NOUVELLE-AQUITAINE FUTUROSCOPE), e l’olandese Demi Vollering (SDW – TEAM SD WORX) che ha poi avuto la meglio. 

MAGLIA ROSA /ASG – ATHLETIC SPORTS GROUP (Classifica Generale Individuale a Tempi) Anna van der Breggen  (SDW – TEAM SD WORX)
MAGLIA CICLAMINO / SELLE SMP (Classifica Generale Individuale a Punti) Anna van der Breggen  (SDW – TEAM SD WORX)
MAGLIA VERDE / EFFEBIQUATTRO MILANO (Classifica Generale GMP della Montagna) Anna van der Breggen  (SDW – TEAM SD WORX)
MAGLIA BIANCA/ FEDEGROUP (Classifica Generale individuale a tempi Giovani) Niamh Fisher-Black (SDW – TEAM SD WORX)
MAGLIA AZZURRA/ GSG (Migliore Italiana della Classifica Generale Individuale a Tempi) Erica Magnaldi (WNT – CERATIZIT – WNT PRO CYCLING TEAM) 

Domani, domenica 4 lugliola 3a TAPPA, con partenza da Casale Monferrrato (166 m) alle ore 12:05, capitale storica del Basso Monferrato, e arrivo ad Ovada (186 m). La frazione è caratterizzata da quattro GMP di livello 3 e si snoda per 135 km lungo le colline del Monferrato, un territorio dalla grande vocazione vitivinicola diventato Patrimonio Unesco nel 2014. Da Casale Monferrato, si toccano poi i Comuni di Mirabello Monferrato, San Salvatore Monferrato e Castelletto Monferrato per arrivare ad Alessandria, comune più esteso del Piemonte che custodisce, sulla riva del Tanaro, una delle più grandi fortezze militari d’Europa ancora intatte. Si prosegue verso Acqui Terme, nell’Alto Monferrato, rinomata per il Bracchetto d’Acqui e le sue acque termali, dove il percorso inizia a farsi più impegnativo con una serie di saliscendi tra Belforte Monferrato e Tagliolo Monferrato, situati nella valle dello Stura, e il comune di Mornese, appartenente al Parco Regionale delle Capanne di Marcarolo. Le salite terminano a Ovada, una cittadina caratterizzata da un’impronta tipicamente ligure.

La 2^ tappa si può vedere oggi, sabato 3 luglio su:
Rai Sport HD: 20.35 con il meglio della tappa in 50′
Rai2: Sintesi di dieci minuti all’interno di Tour Replay
https://www.raiplay.it/programmi/giroditaliadonne