Quantcast

Cuneo, un nuovo appuntamento dal vivo di scrittorincittà! “Torno a casa a piedi” con Jack Jaselli

Jack racconta (e canta) il suo viaggio a piedi lungo la via Francigena

Quaranta giorni. 800 chilometri a piedi, da Milano a Roma. Per Jack Jaselli (Torno a casa a piedi, De Agostini), cantante e musicista, ma anche un po’ filosofo errante, camminare è una medicina potentissima. Per questo, in un momento di crisi si è messo in testa di ripercorrere le orme di Sigerico, l’arcivescovo di Canterbury che verso l’anno Mille “inventò” la via Francigena. E di farlo suonando. Con sé ha un bordone intagliato nel sambuco, uno zaino e una chitarra da viaggio, ribattezzata “il Garpez”. Seguendo i suoi passi attraversiamo i campi della Pianura padana e i boschi dell’Appennino, scendiamo verso il mar Ligure e risaliamo la val d’Orcia, guadiamo torrenti e visitiamo abbazie. Ci perdiamo, per ritrovarci. Si va avanti con il cuore, mica con le gambe. Jaselli racconta il suo viaggio alternando parole e musica dal vivo. Dialoga con lui Raffaele Riba.

Jack Jaselli è cantante, autore e scrittore. Classe 1980, laureato in filosofia, ha iniziato a girare il mondo quando era ancora un adolescente e non ha mai smesso. Ha collaborato con i più importanti artisti italiani dal vivo e in studio. Ha scritto e pubblicato quattro album in inglese. Nel 2018 è uscito il suo primo disco in lingua italiana, Torno a casa.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
L’appuntamento è gratuito ma necessario iscriversi cliccando qui. In fase di prenotazioni verranno richiesti tutti i dati delle persone che utilizzeranno i biglietti. Sarà necessario indossare la mascherina per tutta la durata dell’incontro.

Per informazioni: info@scrittorincitta.it • 0171.444822