Quantcast

Il Buongiorno di Cuneo24

Nel1990 viene prodotta l'ultima Citroen 2CV

Cuneo. Il sole è sorto alle 6:07 e tramonta alle 21:06. Durata del giorno quattordici ore e cinquantanove minuti.

Santi del giorno
San Pantaleone, medico e martire, è il protettore di medici, balie e nutrici.
San Celestino I, papa.
Beata Camilla Gentili, martire.

Avvenimenti
1663 – Il parlamento britannico passa il Secondo atto di Navigazione che richiede che tutti i beni diretti verso le colonie americane siano inviati su navi inglesi da porti inglesi.
1857 – L’arciduca Massimiliano d’Asburgo Lorena, futuro Massimiliano I del Messico sposa a Bruxelles la principessa Carlotta del Belgio.
1949 – Il prototipo del De Havilland DH.106 Comet è il primo jet commerciale a volare.
1990 – Viene prodotta l’ultima Citroen 2CV.

Nati in questo giorno
Goran Pandev – E’ un calciatore, dal febbraio 2019 con cittadinanza italiana, attaccante del Genoa dal campionato 2015/16 e capitano della Nazionale macedone. A 18 anni è già un calciatore dell’Inter ma gioca solo nella Primavera, vincendo il torneo di Viareggio e il campionato di categoria. Nelle due stagioni successive va in prestito allo Spezia e all’Ancona. Dal 2004 al 2009 è un giocatore della Lazio, dove colleziona 159 presenze in serie A, segnando 48 reti. Sono due i trofei vinti: la Coppa Italia 2008/09 e la Supercoppa italiana 2009. Nel gennaio 2010, a causa di forti frizioni con il Presidente della società biancoceleste, torna all’Inter, partecipando alla conquista del “triplete”: Coppa Italia, Scudetto e Champions League. Il 21 agosto 2010 segna la rete del momentaneo pareggio con la Roma, contribuendo alla conquista della Supercoppa italiana. Il 18 dicembre è suo uno dei tre gol con cui i nerazzurri liquidano i congolesi del Mazembe e conquistano il Mondiale per club. Nell’agosto 2011 si trasferisce in prestito al Napoli, che poi lo riscatta l’anno dopo, diventando prima una valida alternativa all’argentino Lavezzi e, successivamente alla cessione di quest’ultimo, un titolare nella formazione tipo dell’allenatore Mazzarri. Con gli azzurri vince la Coppa Italia 2011/12 e 2013/14. Nel settembre 2014 è un giocatore del Galatasaray, partecipando alla conquista di scudetto e Coppa nazionale turchi. All’inizio del mercato estivo 2015 è ufficiale il suo ritorno in Italia per indossare la maglia rossoblu genoana. Compie 38 anni.
Mario Del Monaco (1915/1982) – Con Caruso e Pavarotti compone la triade di tenori che più ha fatto conoscere al mondo la grandiosità della lirica italiana. Fu un predestinato alla carriera musicale, che portò avanti prima come autodidatta e poi con gli insegnamenti del maestro Raffaelli, che ne scoprì il talento. Dopo i primi consensi ottenuti, nel 1940, con la Madama Butterfly al Teatro Puccini di Milano, spiccò il volo come tenore dopo la Seconda guerra mondiale, calcando i più prestigiosi palcoscenici del mondo. Dal Covent Garden di Londra al Metropolitan di New York, incantò le platee con il suo timbro di rara potenza che trovò una dimensione ideale nell’Otello di Giuseppe Verdi, recitato più di 400 volte. Lasciate le scene per dedicarsi all’insegnamento nel 1976, scomparve nell’ottobre di sei anni dopo all’ospedale Umberto I di Mestre.

Eventi sportivi
1975 – Il Settebello è terzo. I Mondiali di nuoto del 1975 si svolgono a Calì, in Colombia. L’Italia si qualifica per il girone finale del torneo di pallanuoto, valido per l’assegnazione dei primi quattro posti. Dopo la sconfitta con l’Ungheria (7-5) e il pareggio con l’URSS (5-5), il Settebello conclude il girone il 27 luglio, chiudendo in perfetta parità anche il match con Cuba (4-4). Con due punti l’Italia è terza, dietro i campioni dell’URSS (primo titolo) e l’Ungheria. L’obiettivo “primo posto” sarà raggiunto dal Settebello nell’edizione del 1978.

Proverbio/Citazione
Giugno, la falce in pugno; se non è in pugno bene, luglio ne viene.
“Voglio quattro ruote sotto ad un ombrello, capaci di trasportare una coppia di contadini, cinquanta chili di patate ed un paniere di uova attraverso un campo arato. Senza rompere un uovo” Boulanger