Quantcast

I musei di Robilante riaprono le porte ai visitatori

I Musei resteranno aperti  nelle giornate di domenica 1 -15 e 29 agosto

I musei di Robilante riaprono le porte ai visitatori dopo i lunghi mesi di chiusura a causa dell’emergenza covid. Anche quest’anno, come lo scorso anno, sarà necessario rispettare alcune regole, tutte legate al rispetto delle misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19.

I Musei resteranno aperti  nelle giornate di domenica 1 -15 e 29 agosto, con il seguente orario 10-12 e 15-18.  Si precisa che il solo Museo della Fisarmonica sarà aperto anche domenica 18 luglio in occasione della festa patronale di Sant’Anna , mentre il Mu.S.com è visitabile, previa prenotazione, anche nei giorni infrasettimanali.

Al fine di garantire il distanziamento tra persone è stato individuato il numero massimo di visitatori che potranno accedere contemporaneamente sulla base della dimensione dei vari locali museali (8 al Museo della Fisarmonica e 5 al Mu.S.Com). E’ pertanto consigliata la prenotazione della visita guidata (della durata di 30 minuti, con inizio visita ogni all’ora ed alla mezz’ora), per potersi assicurarsi l’ingresso ed evitare l’attesa all’esterno. Si precisa che la prenotazione non è obbligatoria, ma vivamente consigliata per evitare attese all’esterno: “prenotazione = ingresso garantito”.

Inoltre durante tutta la visita sarà obbligatorio indossare la mascherina

Le prenotazioni possono essere effettuate ai seguenti recapiti

Museo della Fisarmonica: museofisarmonicarobilante@gmail.com; 3288655394

Mu.S.com: Quinto.dalmasso@gmail.com; 3489554673

Per ulteriori informazioni:  www.comune.robilante.cn.it (area tematica “Vivere Robilante”).