Quantcast

Grazie al Piter Terres Monviso è andato in scena l’eductour dedicato ai giornalisti tedeschi del turismo outdoor

Viaggio nei colori, profumi e sapori di Terres Monviso

Si è concluso ieri il primo educational tour organizzato dal Centro Estero Alpi del Mare su incarico della Camera di commercio di Cuneo, nell’ambito del progetto europeo Terres Monviso – Progetto singolo T(o)UR il cui capofila è il Comune di Saluzzo.

Cinque i giornalisti tedeschi specializzati nel turismo outdoor coinvolti nell’eductour affiancati dall’addetto stampa e da una funzionaria del tour operator Hauser Exkursionen di Monaco di Baviera. Hanno  vissuto quattro giorni di full immersion nei colori, nei profumi e nei sapori di Terres Monviso e riporteranno le loro sensazioni su importanti testate del panorama editoriale tedesco quali Schwäbische Zeitung, Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung, Nürnberger Nachrichten, Rhein-Ruhr-Magazin e Augsburger Allgemeine.

Ai giornalisti è stato proposto un ricco assaggio delle molteplici attività possibili sul territorio di Terres Monviso quali tour in e-bike, attività di hiking, visita dei centri storici, incontro con arte, cultura e tradizione all’insegna di una vacanza “en plein air”. Il cibo, i vini e le straordinarie risorse gastronomiche del territorio sono state il fil rouge per tutte le attività di queste intense 4 giornate vissute dagli ospiti tedeschi,  estremamente attenti ai temi della sostenibilità ambientale.

La collaborazione con Air Dolomiti ci ha consentito di far volare gratuitamente i nostri ospiti da Monaco di Baviera a Cuneo Levaldigi, avvalendoci della linea inaugurata pochi giorni fa dalla società di gestione dell’aerostazione (Geac spa) che, di fatto, collega il nostro territorio alle più importanti destinazioni internazionali.

L’educational tour appena concluso è il tassello di una strategia più ampia di penetrazione sul mercato tedesco. Archiviata la positiva esperienza con gli operatori della carta stampata da oggi si lavora all’organizzazione dell’eductour di settembre, che sarà dedicato alle agenzie di viaggio del mercato tedesco, da sempre estremamente ricettivo nei confronti dell’offerta turistica del nostro territorio.