Quantcast

Diocesi di Cuneo e Fossano, nuovi incarichi nelle curie diocesane e nelle parrocchie

Intanto proseguono anche i percorsi di accorpamento tra le due diocesi

Con Decreti firmati il 29 giugno 2021, nella festa dei santi Pietro e Paolo, il Vescovo Piero Delbosco ha disposto una serie di cambiamenti che saranno operativi dopo l’estate e che si inseriscono nei percorsi di accorpamento tra le Diocesi di Cuneo e di Fossano e di aggregazione tra le parrocchie, a cui il Sinodo diocesano, appena convocato, dovrà dare una forma più organica.

Cessazioni e nomine nelle Curie diocesane
Dal 1° settembre 2021 don Roberto Durbano, 37 anni, don Carlo Occelli, 45 anni, e don Mattia Dutto, 34 anni, cesseranno dall’incarico di Direttori in solidum del Servizio per la pastorale giovanile delle Curie diocesane di Cuneo e di Fossano, per disposizione del Vescovo.

Don Paolo Revello, 39 anni, è stato nominato dal Vescovo Direttore del Servizio per la pastorale giovanile delle Curie diocesane di Cuneo e di Fossano, a decorrere dal 1 settembre 2021, mantenendo l’ufficio di Parroco delle parrocchie nelle frazioni Madonna delle Grazie, Bombonina e Tetti Pesio del comune di Cuneo.

Don Mattia Dutto, 34 anni, è stato nominato dal Vescovo Vicedirettore del Servizio per la pastorale giovanile delle Curie diocesane di Cuneo e di Fossano, a decorrere dal 1 settembre 2021, mantenendo l’ufficio di Collaboratore pastorale e Coordinatore per la pastorale giovanile nelle parrocchie della città di Fossano.

Dal 1° ottobre 2021 don Guido Revelli, 78 anni, cesserà dall’incarico di Delegato vescovile per l’insegnamento della Religione cattolica e Direttore dell’omonimo ufficio delle Curie diocesane di Cuneo e di Fossano, per disposizione del Vescovo, ricevendo il titolo di Direttore emerito.

Don Gabriele Mecca, 45 anni, è stato nominato dal Vescovo Delegato vescovile per l’insegnamento della Religione Cattolica nelle Diocesi di Cuneo e di Fossano, a decorrere dal 1 ottobre 2021, mantenendo gli uffici di Vicario episcopale per l’Evangelizzazione e i sacramenti, a Cuneo, Direttore in solidum dell’Ufficio catechistico di Cuneo e di Fossano e Parroco della parrocchia di San Rocco di Bernezzo.

Contestualmente, per entrambe le Curie diocesane di Cuneo e di Fossano, il Vescovo ha istituito l’Ufficio per la scuola e l’università, in sostituzione dell’Ufficio per l’insegnamento della Religione cattolica, affidando ad esso sia la pastorale scolastica ed universitaria che la gestione degli insegnanti di Religione cattolica, sotto la responsabilità del Delegato vescovile, e nominando Direttore Francesco Massobrio, 33 anni, a decorrere dal 1 ottobre 2021.

In considerazione del cammino verso l’accorpamento delle Diocesi di Cuneo e di Fossano i suddetti uffici sono stati conferiti donec aliter provideatur.

Cessazioni e nomine nelle parrocchie
Dal 1° settembre 2021 don Piero Luigi Martini, 73 anni, cesserà dall’ufficio di Parroco della parrocchia di San Giuseppe in Borgo San Giuseppe di Cuneo, per rinuncia, richiesta e accettata dal Vescovo; don Eraldo Serra, 71 anni, cesserà dall’ufficio di Parroco delle parrocchie della Natività di Maria Santissima in Spinetta di Cuneo e dell’Immacolata Concezione di Maria in Roata Canale di Cuneo, per disposizione del Vescovo, essendo giunto alla scadenza del mandato. Entrambi ricevono il titolo di Parroco emerito e amministreranno le rispettive parrocchie fino all’ingresso del nuovo parroco.

Don Giuseppe Pellegrino jr, 49 anni, è stato nominato dal Vescovo Parroco delle parrocchie nel comune di Cuneo di San Giuseppe in Borgo San Giuseppe, della Natività di Maria Santissima in Spinetta e dell’Immacolata Concezione di Maria in Roata Canale, a decorrere dal 1 settembre 2021 e per la durata di un novennio, fino al 30 settembre 2030. Lascia gli uffici di Collaboratore pastorale a Boves e di Rettore e legale rappresentante dell’ente Seminario vescovile di Cuneo, mantenendo gli uffici di Vicario episcopale per la Cultura, a Cuneo, di Segretario generale coordinatore del Sinodo diocesano di Cuneo e di Fossano e di Referente diocesano di Cuneo e di Fossano per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili. Farà l’ingresso nelle suddette parrocchie entro il 17 ottobre 2021.

Don Gilberto Sarzotti, 45 anni, Salesiano di don Bosco in servizio nella diocesi di Cuneo, è stato nominato dal Vescovo Vicario parrocchiale delle parrocchie nel comune di Cuneo di San Giuseppe in Borgo San Giuseppe, della Natività di Maria Santissima in Spinetta e dell’Immacolata Concezione di Maria in Roata Canale, a decorrere dal 1 settembre 2021. Lascia l’ufficio di Collaboratore pastorale della parrocchia del Sacro Cuore di Gesù in Cuneo.

Dal 1° settembre 2021 don Giovanni Falco, 76 anni, cesserà dall’ufficio di Parroco della parrocchia di San Paolo in Cuneo per disposizione del Vescovo, essendo giunto alla scadenza del mandato. Riceve i titoli di Parroco emerito e di Canonico onorario del Capitolo della Cattedrale di Cuneo. Mantiene l’incarico di Presidente e legale rappresentante della Fondazione Opere Diocesane Cuneesi e assume pure l’incarico di Rettore e legale rappresentante dell’ente Seminario vescovile di Cuneo.

Don Dario Bottero, 36 anni, Vicario parrocchiale della parrocchia di San Paolo in Cuneo, assume la guida pastorale della medesima parrocchia di cui viene nominato Amministratore parrocchiale sede vacante e ad nutum Episcopi, a decorrere dal 1 settembre 2021.

Don Andrea Beretta, 38 anni, in servizio nella diocesi di Fossano, è stato nominato dal Vescovo Collaboratore pastorale delle parrocchie della Cattedrale e di San Filippo in Fossano, a decorrere dal 1 settembre 2021.

Don Thierry Dourland, 35 anni, Salesiano di don Bosco, su proposta del superiore competente, è stato istituito dal Vescovo Vicario parrocchiale della parrocchia di San Giovanni Bosco in Cuneo, a decorrere dal 1 settembre 2021. Sostituisce don Alberto Goia, 36 anni, Salesiano di don Bosco, destinato dal suo superiore ad altri incarichi.

Aggregazioni di parrocchie
Dal 1° settembre 2021 le parrocchie nel comune di Cuneo di San Giuseppe in Borgo San Giuseppe, della Natività di Maria Santissima in Spinetta e dell’Immacolata Concezione di Maria in Roata Canale vengono aggregate nell’Unità pastorale Cuneo Gesso, avendo come unico Parroco don Giuseppe Pellegrino jr, 49 anni.

Dal 1° settembre 2021 le 5 parrocchie dei comuni di Roccavione, Robilante, Vernante e Limone Piemonte vengono aggregate nella Collaborazione pastorale Valle Vermenagna, mantenendo i rispettivi Parroci e avendo come Coordinatore pastorale don Erik Turco, 40 anni, Parroco della parrocchia della Visitazione di Maria Vergine in Roccavione.

Dal 1° settembre 2021 la parrocchia di San Bernardo in Roaschia, avendo come Amministratore parrocchiale don Romano Fiandra, 85 anni, viene aggregata nella Collaborazione pastorale Valle Gesso alle 4 parrocchie dei comuni di Valdieri ed Entracque, rette dal parroco don Alberto Aimar, 51 anni, che assume anche l’incarico di Coordinatore pastorale.

Dal 1° settembre 2021 la parrocchia di Madonna Bruna in Aradolo La Bruna di Borgo San Dalmazzo, avendo come Amministratore parrocchiale don Giorgio Troglia, 67 anni, viene aggregata alle altre 2 parrocchie del comune di Borgo San Dalmazzo nella Collaborazione pastorale Borgo, mantenendo i rispettivi Parroci e avendo come Coordinatore pastorale don Pier Michele Sanmartino, 68 anni, Parroco della parrocchia di San Dalmazzo.

Dal 1° settembre 2021 le 5 parrocchie del comune di Boves, Zona pastorale Valle Colla, vengono aggregate nella Collaborazione pastorale Boves, avendo come Coordinatore pastorale don Bruno Mondino, 62 anni, Parroco della parrocchia di San Bartolomeo e Vicario zonale.