Quantcast

La famiglia dell’ex primario Enzo Grasso dona ecografo alla Neurologia del Santa Croce

“Siamo riconoscenti ai donatori - dichiara il Direttore Generale Elide Azzan - per questo segno tangibile di vicinanza al nostro ospedale, dove il dottor Grasso ha lavorato anche come figura apicale per molto tempo”

Cuneo. La Famiglia Grasso, con alcuni amici, in memoria del Dr. Enzo Grasso, già Primario della Neurologia dell’Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo, ha donato alla Struttura Complessa di Neurologia un ecografo portatile. Si tratta di un tablet, molto funzionale, con una portabilità eccellente per l’attività svolta sia dai medici, per indagare le grosse arterie del collo al letto del paziente, sia dagli infermieri per l’utilizzo della ricerca delle vene periferiche e il calcolo del residuo vescicale.

“Siamo riconoscenti ai donatori – dichiara il Direttore Generale Elide Azzan – per questo segno tangibile di vicinanza al nostro ospedale, dove il dottor Grasso ha lavorato anche come figura apicale per molto tempo”.

“Una donazione utile e gradita – aggiunge il Direttore facente funzioni della Neurologia, Piero Meineri – che ci permetterà di mantenere ancora di più vivo il ricordo del direttore.”