Quantcast

Cuneo, porteranno il nome di Alessandra Witzel gli impianti di calcio al Parco della Gioventù

La cerimonia ufficiale si svolgerà a settembre

Cuneo. Gli impianti di calcio al Parco della Gioventù di Cuneo porteranno il nome di Alessandra Witzel, la giornalista sportiva ed ex dirigente del Cuneo calcio femminile mancata, in seguito ad aneurisma, lo scorso 13 marzo.

A farne richiesta Eva Callipo, ex presidente del Cuneo calcio femminile, grande amica di Alessandra, e Marisa Minolfi, ex giocatrice dell’Alta Italia degli Anni ‘70. Ad accogliere la proposta l’assessore allo Sport Cristina Clerico e l’assessore ai Servizi educativi Franca Giordano, anche lei ex giocatrice dell’Alta Italia.

L’impianto è formato da un campo di gioco in erba sintetica, uno in erba naturale e un campetto per le categorie pulcini, oltre a spogliatoi, una tribuna e fabbricati annessi. Sarà il primo impianto cittadino ad essere intitolato ad una donna, la cerimonia ufficiale si svolgerà a settembre.