Quantcast

Cuneo, in Largo Audiffredi la protesta contro il Green Pass foto

Italexit con Paragone Cuneo: "il governo vuole l'apartheid? I cittadini non saranno complici"

Più informazioni su

Cuneo. Nella serata di oggi (mercoledì 28 luglio) in Largo Audiffredi (sotto il Palazzo Comunale) si è svolta una manifestazione contro il Green Pass alla quale hanno preso parte alcune centinaia di partecipanti. Tra gli organizzatori anche la sezione cuneese di Italexit che in una nota dichiara: “una misura che imporrà pesanti restrizioni per accedere ad attività aperte al pubblico, mezzi di trasporto ed eventi”.

Alessandro Balocco, responsabile provinciale, spiega così le ragioni del partito di Gianluigi Paragone: “Draghi e Speranza hanno già deciso di chiudere tutto a ottobre ma hanno bisogno di un pretesto per non ammettere il fallimento della loro azione di Governo. Il Green Pass serve esattamente a questo: imporre un apartheid in salsa europeista per aumentare le tensioni sociali e scaricare tutte le colpe sui cittadini e i commercianti che non intendono sottostarvi. Questa sera in piazza c’è la rabbia di una città che, dopo 18 mesi di immobilismo, è stanca dei ricatti e teme per il proprio futuro”.

Più informazioni su