Quantcast

Cuneo, “A spasso con Sandrone” incanta e sorprende adulti e bambini tra burattini, magie e arti varie

Mercoledì 14 luglio alle 17,30 a Cuneo spettacolo della Compagnia Giorgio Gabrielli Teatro di Figura

Più informazioni su

Mercoledì 14 luglio alle ore 17,30 a Cuneo, nel cortile della Biblioteca 0-18 presso Palazzo Santa Croce (via Santa Maria, 11), prosegue la rassegna “Incanti in città” con lo spettacolo teatrale di burattini, magie, pupazzi e arti varie “A spasso con Sandrone” della Compagnia Giorgio Gabrielli Teatro di Figura. Lo spettacolo, consigliato per i bambini dai 4 agli 8 anni, si rivolge sia ai piccoli spettatori che abitano in città, sia ai turisti di passaggio a Cuneo o alle famiglie in vacanza nelle nostre montagne. Il secondo appuntamento della nuova stagione estiva di teatro per ragazzi è organizzato dalla Compagnia il Melarancio, in partenariato con il Comune di Cuneo e la Biblioteca 0-18, con il sostegno della Fondazione CRC e in collaborazione con Piemonte dal Vivo. Per maggiori informazioni scrivere a biglietteria@melarancio.com o telefonare allo 0171/699971 o al 347/9844570 o consultare il sito www.melarancio.com.

Giorgio Gabrielli presenta uno show per bambini, famiglie e pubblico misto, nel quale pupazzi, storie e magie si inseguono e la sorpresa è la vera protagonista. “A spasso con Sandrone” è un caleidoscopio, una narrazione in cui è presente un continuo intreccio di storie e tecniche di animazione. Racconti e figure si susseguono sorprendendo i bambini, che interagiscono con burattini e burattinaio e devono di volta in volta cercare, trovare, inventare, scoprire. Durante lo spettacolo nessuno vuole stare al proprio posto, nemmeno il burattinaio, che si muove tra tanti diversi palcoscenici e si trasforma di volta in volta in attore e pupazzo, animatore e oggetto animato. E toccherà proprio ai piccoli spettatori provare a svelare e rivelare se si tratta di giochi di prestigio o di vere magie…

Per partecipare allo spettacolo è necessario prenotarsi ed acquistare un biglietto dal prezzo simbolico di 3 euro (gratuito sotto i 3 anni), essendo i posti contingentati per il rispetto delle misure di prevenzione del Covid e a motivo dei costi legati al rispetto delle norme di sicurezza sanitaria. I biglietti saranno acquistabili in prevendita a partire dalla settimana che precede lo spettacolo recandosi di persona presso l’Officina delle nuove generazioni – Compagnia Il Melarancio, in piazzetta del Teatro 1 a Cuneo (aperta dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle 15,30), oppure inviando una e-mail a biglietteria@melarancio.com, specificando il numero di biglietti, gli omaggi desiderati, nome, cognome e numero di telefono del richiedente (il pagamento si può effettuare tramite Satispay o bonifico bancario), infine al botteghino a partire da 45 minuti prima dello spettacolo. La prevendita non consente la scelta del posto e i biglietti prenotati sono disponibili al botteghino a partire da 45 minuti prima dello spettacolo. In caso di maltempo, l’evento si svolgerà sotto la Tettoia di piazza Virginio a Cuneo. Considerati i tempi necessari all’accoglienza del pubblico, nel rispetto delle misure di prevenzione sanitaria, si raccomanda di arrivare con largo anticipo: l’accesso all’area sarà consentito a partire da 45 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

Più informazioni su