Quantcast

Il Comune di Cuneo è nella graduatoria del bando “Programma nazionale della qualità dell’abitare (PinQua)”

L’obiettivo del programma è quello di riqualificare i centri urbani, ridurre il disagio abitativo e favorire l’inclusione sociale.

Più informazioni su

Sul sito del Governo sono stati pubblicati gli esiti del bando “Programma nazionale della qualità dell’abitare (PinQua) del Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili (Mims).

L’obiettivo del programma è quello di riqualificare i centri urbani, ridurre il disagio abitativo e favorire l’inclusione sociale.

Ai fondi inizialmente previsti (400 milioni) si aggiungono i 2,8 miliardi del Fondo complementare al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

290 le proposte esaminate dall’Alta Commissione istituita presso il Mims. 271 le proposte ammesse a finanziamento tra i quali due presentate dal Comune di Cuneo.

Sul sito del Governo esplicito riferimento a uno dei due progetti di Cuneo, quindicesimo nella graduatoria assoluta, mentre il secondo risulta essere al 44 posto.

« A Cuneo arriveranno 15 milioni di Euro per il primo progetto e 11 per il secondo» afferma orgoglioso il Sindaco Federico Borgna. « Un lavoro che conferma la bontà del progetto Cuneo che l’Amministrazione comunale sta portando avanti, della professionalità del personale e delle sinergie che da tempo il Comune di Cuneo ha saputo mettere in atto con le realtà del territorio».

Maggiori informazioni https://www.mit.gov.it/comunicazione/news/pnrr/pinqua_progetti_riqualificazione

Più informazioni su