Quantcast

Chiara Gribaudo si stringe attorno al popolo sardo sconvolto dagli incendi

Una catastrofe originata dalla mano dell'uomo che sta vedendo impegnate centinaia di persone tra Vigili del Fuoco e volontari della Protezione Civile per cercare di placare le fiamme che stanno divampando in particolare nell'Oristanese

È un disastro senza precedenti lo scenario che si è sviluppato nelle ultime ore in Sardegna, in particolare nella zona dell’Oristanese. Un terribile incendio è infatti divampato nell’entroterra sardo, con apicentro Cuglieri, e ha letteralmente devastato circa 20mila ettari di terreno. Ad oggi, il principale fronte del fuoco è stato domato, ma l’emergenza non può ancora dirsi conclusa e quando si comincerà a fare la conta dei danni si capirà definitivamente la gravità della situazione in atto negli scorsi giorni.

Sul tema si è espressa anche la deputata cuneese del PD Chiara Gribaudo, che attraverso un post su Facebook ha voluto esprimere tutta la propria vicinanza al popolo sardo. Ecco le sue parole: “Sempre meno pioggia, e il vento sempre più caldo. Ma la mano dell’uomo non si accontenta del cambiamento climatico, accende il fuoco e innesca una catastrofe.

Un abbraccio grande al popolo sardo, ai vigili del fuoco e alla protezione civile, a tutti coloro che stanno dando una mano per spegnere l’incendio e fermare questo disastro”.