Quantcast

Busca, tutto pronto per la Fiera di Maggio spostata al 25 luglio

Edizione eccezionale a causa della pandemia. Il Sindaco: "Un ottimo segnale di ripartenza e di ritorno alla normalità per la nostra città e per le attività del centro storico"

Eccezionalmente, la Fiera di Maggio 2021 torna con il nome di Fiera di Luglio domenica 25. L’associazione Assoimprese Busca, d’accordo con il Comune, ha deciso di posticipare la data in piena estate per far tornare in città, a due anni due anni e due mesi dalla nona edizione del maggio 2019, un appuntamento che raggiungendo quota dieci si può definire consolidato e atteso.

“Il ritorno della Fiera – dice il sindaco Marco Gallo – è un ottimo segnale di ripartenza e di ritorno alla normalità per la nostra città e per le attività del centro storico. In questa occasione è impossibile non ricordare la figura di Gianpaolo Mattalia che assieme a Duilio Raspini e Paolo Robasto è stato tra gli ideatori di una manifestazione che in questi dieci anni è cresciuta portando a Busca migliaia di visitatori”.

“Sono agli sgoccioli con i preparativi – afferma Paolo Robasto -, dopo la pausa impostaci dalla pandemia siamo molto lieti di poter ripartire con il nostro evento che segna un ritorno alla normalità. La nostra associazione come sempre cerca di dare il massimo per  contribuire  alla valorizzazione della nostra splendida città”.

Lo sforzo organizzativo è condiviso fra l’associazione degli esercenti, il Comune con la Polizia Municipale e le altre associazioni di volontariato che collaborano all’iniziativa, per accogliere al meglio i visitatori. Importante dare occasioni di rilancio ad un settore che ha tanto sofferto in questo periodo.

“Per l’edizione 2020 della Fiera di Maggio – precisa ancora Robasto –  , che sarebbe stata quella del decennale, avevamo intenzione di organizzare un evento straordinario, che proporremo l’anno prossimo, quando, si spera, si potrà tornare alla completa normalità e  alla solita data dell’ultima domenica di maggio. Questa del 2021 sarà comunque un’edizione  di tutto rispetto con  espositori di eccellenza, provenienti da tutto il Piemonte e dalla Liguria. Non mancheranno le bancarelle dei negozi locali e i punti ristoro, le animazioni e le visite guidate ai siti storici e ambientali”.

Questo il programma:  dalle ore 9 alle 19,30 per le vie del centro cittadino vasta esposizione di prodotti tipici alimentari e artigianali di nicchia, negozi aperti, punto ristoro con specialità locali, animazioni e visite guidate ai siti storici, in piazza della Rossa ufficio informazioni di Assoimprese, in corso Giolitti battitura del grano, esposizione di trattori e macchinari agricoli d’epoca; percorso fotografico nel centro storico a cura di Busca Fotoclick.

Informazioni: 0171. 943292; 389.3163614; 334.3781111
assoimpresebusca@yahoo.it  Facebook Assoimprese Busca