Quantcast

Busca, la farmacia Favro al servizio della comunità per i campi estivi di Confine

"E' stata dura perché le richieste sono state davvero tante, ma pensiamo di aver fatto un buon lavoro" ha scritto il dottor Paolo Favro

Busca. Per consentire lo svolgimento dei campi estivi nella casa parrocchiale di Confine in sicurezza i ragazzi potevano prenderne parte con esito negativo del tampone covid-19.

La farmacia Favro si è messa a disposizione della comunità e nella giornata di ieri, sabato 10 luglio, il titolare dott. Paolo Favro ha voluto ringraziare per la pazienza e la collaborazione chi si è affidato alla sua farmacia con questo post: “Crediamo che sia importante per i ragazzi, in un anno così difficile, andare al campo estivo di Confine e abbiamo dato il massimo per poter soddisfare tutti, mettendo a disposizione la nostra esperienza e professionalità. E’ stata dura perché le richieste sono state davvero tante, ma pensiamo di aver fatto un buon lavoro.