Quantcast

Boselli: “preoccupato per condizioni ospedale Santa Croce”

"In un colloquio telefonico a inizio settimana ho espresso il mio parare alla dottoressa Elide Azzan, nuovo direttore del nosocomio" spiega Boselli

Giancarlo Boselli, candidato alla carica di sindaco alle elezioni comunali del 2022, anuncia su facebook di avere espresso le proprie preoccupazioni sulle condizioni dell’Ospedale Santa Croce alla dottoressa Elide Azzan, nuovo direttore del nosocomio cuneese. Secondo quanto riferito da Boselli il colloquio sarebbe avvenuto in una telefonata a inizio settimana.

Il pretesto è un articolo uscito oggi sul settimanale La Guida dal titolo “Il Sindaco e i sindacati insieme per l’eccellenza della Sanità del Santa Croce” che Boselli commenta cosi: “Meglio tardi che mai. Sono anni che il deterioramento dell’Ospedale va avanti nel silenzio dell’Amministrazione Comunale, come se il territorio dove sorge il Santa Croce godesse di extraterritorialità. Non fosse anche di competenza del Comune. Un silenzio pesante. Al di là di dove andrà collocato l’ospedale in futuro è il Santa Croce di oggi in una situazione gravissima. Sono stupito che il Sindaco non abbia ancora incontrato la dottoressa Azzan. Ma ormai si occupa d’altro”.