Quantcast

Al Lions Club Carrù-Dogliani l’ingresso del neo presidente Mattia Vaschetti

Si chiude l'era della Presidenza di Carla Blengio al vertice per due anni sociali

Giovedì scorso (8 luglio) i soci del Lions Club Carrù-Dogliani si sono ritrovati al ristorante “La locanda del sorriso” di Dogliani, per l’apertura ufficiale del 19° anno, che sarà presieduto da Mattia Vaschetti, Agente principale dell’Agenzia di Assicurazioni Generali di Carrù e Dogliani e per la chiusura della Presidenza di Carla Blengio al vertice per due anni sociali, con encomiabile disponibilità.

Alla serata hanno partecipato moltissimi soci, fra cui gli Officer distrettuali: Raffaele Sasso, settore “Comunicazione” segretario dell’Ufficio Stampa distrettuale; Rossella Chiarena, “Giovani e Scuola”: coordinatrice del Poster per la Pace. Assente giustificato; Attilio Pecchenino settore “Ambiente”: Agricoltura sostenibile e Agricoltura e Artigianato – opportunità di lavoro. Presente anche Sergio Zavattero. Presidente del Lions Club Mondovì-Monregalese, Club sponsor, accompagnato dalla sig.ra Antonella. Ha inviato un saluto, il past Presidente di Zona, Michele Girardo: «Un anno purtroppo segnato ancora dalla pandemia che non ci ha permesso di incontrarci in presenza ma che non ha impedito di progettare e operare in nome del We Serve».

«Aver ricoperto l’incarico di Presidente per due mandati – ha detto nel suo intervento Carla Blengio è stato un impegno che ho affrontato col sostegno del nostro Club e dei suoi soci, che ha permesso di operare con più services nel rispetto dei valori del nostro motto, “We Serve”».

Infine il passaggio di “consegne”, con scambio della spilla e del martello, ma anche col dono del leoncino al neo Presidente, da poco papà che, ha infine detto: «Grazie, servirò  i Lions  col massimo impegno e con l’aiuto di tutti i soci».

Ecco alcuni dei services portati a termine negli anni sociali 2019-2020 e 2020-2021: partecipazione al service di zona; borsa di studio per concorso Corriere di Carrú a favore di un ragazzo scuola secondaria di primo grado; sottoscrizione a favore della Banca degli occhi; collaborazione con il Comune di Carrù per la promozione della Fiera del Bue Grasso con donazione di una gualdrappa per il concorso zootecnico; acquisto panettoni a favore del Centro Italiano Raccolta Occhiali Usati; contributo alla RSA Carrú; concorso un Poster per la Pace donati ebook reader ai vincitori; donazione alla LCIF e contributi vari e scuole e buoni pasto allievi.