Quantcast

Premio “IR20” innovazione e ricerca della Regione Piemonte, c’e’ anche il Polo Agrifood

La prima edizione del concorso ha visto la partecipazione di alcuni progetti sviluppati nell’ambito del Polo AGRIFOOD gestito dal Mercato Ingrosso Agroalimentare Cuneo

Si chiama “IR20”, è il Premio Innovazione e Ricerca istituito dalla Regione Piemonte per dare il giusto riconoscimento alle imprese piemontesi che si sono distinte per i loro investimenti in ricerca ed innovazione, in particolare in due settori sempre più strategici e di fondamentale importanza come la green e la health economy. La prima edizione dell’iniziativa si è conclusa con la premiazione svolta a Torino il 24 maggio, nella sede del Museo Egizio, condotta dal noto personaggio tv Marco Berry, alla presenza del presidente del Museo Evelina Christillin e dell’assessore regionale all’Innovazione Matteo Marnati. Come vincitore assoluto è stato decretato il progetto CANP – la CasaNelParco dell’azienda torinese Consoft Sistemi Spa. Tra le iniziative ammesse al concorso, che sono state giudicate dall’autorevole giuria di esperti presieduta dal professor Mario Rasetti, fisico e presidente della Fondazione ISI, anche alcuni progetti di aziende che fanno parte del Polo AGRIFOOD della Regione Piemonte e che sono inclusi nell’agenda strategica di ricerca del Polo, realtà gestita dal Mercato Ingrosso Agroalimentare Cuneo che raggruppa piccole, medie e grandi imprese, enti di ricerca, laboratori ed associazioni operanti nel settore agroalimentare, con l’obiettivo di portare avanti azioni comuni proprio nel campo della ricerca e dell’innovazione.

Sull’importanza dei Poli di Innovazione regionali, nel corso della premiazione l’assessore Matteo Marnati ha speso parole importanti: “E’ un sistema che ha prodotto grandi risultati per il Piemonte, la prima regione italiana ad istituirli sul proprio territorio. Ad oltre 10 anni dalla loro ideazione hanno promosso molte azioni innovative, dal trasferimento di tecnologie alla condivisione di strutture e laboratori, con scambi di conoscenze e competenze”.

In questo contesto, il Mercato Ingrosso Agroalimentare Cuneo e il Polo AGRIFOOD si propongono come strumento di supporto alle aziende e punto di riferimento del territorio per cogliere e sfruttare appieno le opportunità di rilancio dell’economia locale che riguardano l’innovazione e la ricerca, offerte dalla nuova programmazione dei fondi comunitari così come dal PNRR, con cui il Governo intende utilizzare i fondi del Recovery Plan.