Quantcast

Nel corso di mandolini e chitarre targato EXPA non mancano le proposte aperte al pubblico

Federico Pellegrino, appassionato astrofilo, terrà un laboratorio di astronomia per bambini dai 9 ai 12 anni giovedì 8 luglio a Pradleves

Ci saranno anche due proposte aperte al pubblico nell’ambito del corso di mandolini e chitarre in programma dal 7 all’11 luglio a Pradleves presso l’Albergo La Pace. Il corso, inserito all’interno della rassegna EXPA (Esperienze X Persone Appassionate) curata dall’Ecomuseo Terra del Castelmagno, si articolerà in quattro giorni di lezioni di mandolino e chitarra classica a sezioni separate, attività a gruppi e musica d’insieme con gli esperti docenti Amelia Saracco (mandolino), Davide Fabbri (chitarra) e Maria Citterio (chitarra). Sempre a Pradleves, dal 7 al 14 luglio Eva Donet Díaz, insegnante di mandolino, chitarra, bandurra e liuto a Murcia (Spagna) Andrea Benucci, liutista e mandolinista fiorentino, seguiranno il corso di primo livello di mandolino abilitante per l’insegnamento strumentale ai bambini.

Tra le attività proposte ai partecipanti ai due corsi alcune saranno di scoperta della valle Grana e di intrattenimento e saranno fruibili anche da esterni. Giovedì 8 luglio alle ore 15 Federico Pellegrino, studente di Fisica e appassionato astrofilo tra gli autori della candidatura della valle Grana a sito Heritage of Astronomy UNESCO, terrà un laboratorio per bambini dai 9 ai 12 anni in cui si compirà un viaggio nell’universo partendo dal Big Bang per arrivare al sistema solare come lo conosciamo oggi. I partecipanti potranno interagire con una riproduzione del sistema solare in scala e potranno cimentarsi in un gioco didattico con i corpi celesti imparando a riconoscere i pianeti e le loro principali caratteristiche. Il laboratorio è a partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria entro lunedì 5 luglio. Dopo la pausa per la merenda, dalle 17 alle 19 si svolgerà una passeggiata musicale con la lettura della favola ‘Il sentiero celtico’ scritta da Amelia Saracco. Seguiranno cena al sacco e una passeggiata sotto le stelle con osservazione della volta celeste condotta da Federico Pellegrino. La passeggiata musicale e la serata sotto le stelle sono a partecipazione gratuita; possibilità di prenotazione del cestino per la cena preparato dall’albergo La Pace.
Sabato 10 alle ore 18 è in programma il concerto conclusivo del corso corso presso la ex Centrale Gallina a Pradleves, anch’esso aperto al pubblico esterno; ad esibirsi saranno alunni delle scuole Suzuki di Brisighella, Asti e Sarzana insieme a Eva Donet Díaz e Andrea Benucci.

Prenotazioni per le attività aperte al pubblico al numero 329.4286890 o via mail a expa.terradelcastelmagno@gmail.com; il programma completo della rassegna EXPA è consultabile sul sito web www.terradelcastelmagno.it.