Quantcast

La fossanese Rosita Serra portavoce delle Democratiche Cuneesi

Nella stessa serata sono state elette come delegate provinciali Marziana (Mara) De Giorgis, Valeria Anfosso, Annamaria Gianti e Vanja Fassi

Martedì 29 giugno si è riunita  ancora in remoto, nel rispetto delle norme COVID in vigore al momento della convocazione, l’Assemblea delle Democratiche Cuneesi. L’Assemblea composta da iscritte e non, ha eletto come Portavoce delle Democratiche cuneesi Rosita Serra, fossanese, componente della Segreteria provinciale PD e Consigliera  comunale e provinciale.

Nella stessa serata  sono state elette come delegate provinciali Marziana (Mara) De Giorgis, Valeria Anfosso, Annamaria Gianti e Vanja Fassi

Durante la serata, dopo gli interventi di Paolo Furia, Segretario Pd Piemonte, Ilaria Gritti, Responsabile Organizzazione Pd Piemonte, Flavio Manavella, Segretario PD Federazione di Cuneo e Laura Onofri, Delegata Nazionale Democratiche. sono stati affrontati una serie di temi con il contributo di: Cecilia D’Elia, Portavoce Nazionale Conferenza Democratiche su “Le conferenze delle Democratiche come strumento della ripartenza, quali temi sui  territori”; Anna Rossomando, Vice Presidente del Senato e componente la Segreteria Nazionale Pd su “Le pari opportunità dentro e fuori il Partito”; Chiara Gribaudo, deputata Pd Componente commissione lavoro alla Camera e Segreteria Nazionale Pd su “Le donne (giovani e non), lavoro e parità salariale”; Elena Ferrara, ex senatrice Pd, ex insegnante, componente del Comitato Regionale Diritti Umani su “Giovani donne e cyber bullismo”; Ivana Borsotto, Presidente nazionale Focsiv, componente del Comitato Regionale Diritti Umani e Responsabile Organizzazione Pd Cuneo su “Le donne nel mondo”.

La neo Portavoce provinciale delle Democratiche. Rosita Serra a conclusione della serata: “ Ringrazio tutte coloro che  con il loro voto  hanno deciso di accordarmi la loro fiducia. Da questa fiducia deriva la responsabilità di coinvolgere tutte sui temi che anche stasera sono emersi. Abbiamo parlato di pari opportunità di genere, obiettivo prioritario anche del PNRR; della nostra realtà provinciale, di lavoro,  di cyber bullismo e di diritti (calpestati) delle donne nel mondo. Ora si tratta di lavorare perché la Conferenza delle democratiche di Cuneo dia il suo contributo nei diversi ambiti.