Quantcast

“It’s Friday then…” a Fossano tornano gli aperitivi in via Roma grazie a Consulta Giovani ed Ascom

“Queste serate vogliono rappresentare l’occasione per i giovani, e tutta la cittadinanza, di riassaporare la normalità, nel pieno rispetto delle normative vigenti" dichiara Marco Primatesta

Dopo anni tornano a Fossano gli apertivi in via Roma. L’evento proposto dalla Consulta Giovani, in collaborazione con l’Ascom cittadina, ha visto il parere favorevole della giunta comunale che ha promosso l’iniziativa. Verrà concesso ai bar, che si affacciano lungo via Roma, di posizionare i propri tavoli lungo l’asse stradale per tutti i venerdì che vanno dal 25 giugno al 23 luglio. Vi sarà però una variazione al programma quando, in data giovedì 1 luglio, in occasione della partenza del Giro d’Italia femminile il giorno successivo, verrà organizzata una “notte rosa”.

Le serate intitolate “It’s Friday Then …” si svolgeranno in una fascia d’orario compresa tra le ore 18 e le 24 quando la via principale del centro storico verrà chiusa al traffico. Quanto proposto, rappresenta una possibilità per tutti i giovani fossanesi di rimanere nella propria città oltreché essere un’attrattiva a livello provinciale. Si tratta anche di un modo per aiutare gli esercenti rientranti nella categoria bar, e non solo, dopo un periodo così difficile come la pandemia da Covid-19.

“Queste serate vogliono rappresentare l’occasione per i giovani, e tutta la cittadinanza, di riassaporare la normalità, nel pieno rispetto delle normative vigenti – dichiara Marco Primatesta, presidente della Consulta Giovani di Fossano -. Quando abbiamo proposto l’iniziativa alla giunta comunale, è stata accolta con favore e tutti gli uffici ci hanno aiutato nella realizzazione di questa nostra proposta, in modo particolare il nostro assessore Ivana Tolardo che ringrazio profondamente. Fondamentale è stata anche la collaborazione con l’Ascom la quale, mettendo a disposizione la sua esperienza, ci ha indicato le modalità migliori su come raggiungere tutti gli esercenti. Come giovane sono molto contento che Fossano possa vivere serate come quelle che vedremo le quali, spero, possano anche aiutare una categoria fortemente colpita come quella dei bar”.

Sono orgogliosa di quanto la Consulta Giovani stia facendo per Fossano. Questa ultima lodevole iniziativa a favore degli esercenti locali, realizzata in collaborazione con l’Ascom, dimostra la volontà di mettersi al fianco e a sostegno delle attività che più sono state penalizzate nell’ultimo anno. È un modo per far ripartire l’economia e per offrire, contemporaneamente, ai fossanesi un graduale ritorno ad una normalità agognata da tempo, nel rispetto ovviamente di tutte le prescrizioni anticovid” il commento dell’assessore alle politiche giovanili Ivana Tolardo.

“Abbiamo accolto favorevolmente fin da subito l’iniziativa della Consulta Giovani – sostiene il presidente Ascom Fossano Giancarlo Fruttero -. Ci è sembrata una buona occasione per dare una mano ad una categoria che, probabilmente, più di altre ha patito la pandemia da Covid-19: i bar. È un’occasione inoltre per far rivivere la città di Fossano anche a livello provinciale”.