Quantcast

Il diploma del Grandis di Cuneo a Nicole Rebuffo “per esserci sempre” foto

Un gesto bellissimo dell'istituto scolastico cuneese che rilascia un riconoscimento "ad honorem" alla sua indimenticata alunna che proprio quest'anno avrebbe dovuto sostenere l'esame di maturità. Mamma Emanuela: "un grandissimo gesto d'amore e di umanità"

Più informazioni su

“Nicole teneva tantisismo a dare l’esame di maturità e lo scorso anno me lo ripeteva spesso. Per questo penso che quanto fatto dall’Istituto ‘Sebastiano Grandis’ di Cuneo sia un gesto dalla portata enorme”. Mamma Emanuela Bodino, commossa, commenta così la decisione dell’istituto scolastico cuneese di conferire il riconoscimento ad honorem “per esserci sempre” alla sua indimenticata alunna Nicole Rebuffo, scomparsa poco più di un anno fa a soli 18 anni.

La maturità 2021 doveva essere anche quella di Nicole. Doveva esserci anche lei tra i ragazzi di quella 5ª B a indirizzo turistico che in questi giorni stanno vivendo uno dei momenti più importanti della loro vita. “Nicole era speciale e anche nella scuola ha incrociato sul suo cammino delle persone speciali. Come mamma sono felicissima per questo riconoscimento che è un grandissimo gesto d’amore e di umanità da parte di compagni, insegnanti e di tutta la scuola. Sono sicura che in tutti quelli che l’hanno conosciuta, Nicole ha lasciato un segno che porteranno con loro per sempre” aggiunge mamma Emanuela.

Quella frequentata da Nicole è una scuola che non lascia soli chi la frequenta. “L’Istituto Grandis è una scuola attenta alle problematiche degli alunni e non solo nei casi gravi. Con grande umanità, è’ vicina ai ragazzi e alle famiglie. Personalmente non smetterò mai di ringraziarla e di pensarla” aggiunge mamma Emanuela che conclude “spesso si ritiene che pensare alle persone che non ci sono più sia un dolore troppo forte, invece a me personalmente dà grande gioia. Il ricordo di chi non c’è più va mantenuto vivo, sempre”.

Più informazioni su