Quantcast

Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 2001 i Giochi paralimpici vengono abbinati ai normali Giochi olimpici quadriennali

Cuneo. Il sole è sorto alle 5:40 e tramonta alle 21:22. Durata del giorno quindici ore e quarantadue minuti.

Santi del giorno
San Romualdo, abate, è il protettore dell’Ordine dei camaldolesi.
Santa Giuliana Falconieri, vergine.
Santi Gervasio e Protasio, martiri.

Avvenimenti
1970 – Firma del Patent Cooperation Treaty (PCT).
1976 – La sonda spaziale Viking I atterra su Marte, era stata lanciata 10 mesi prima da Cape Canaveral.
1999 – Il principe Edward, conte di Wessex, sposa lady Sophie Rhys-Jones nella Saint George’s Chapel a Windsor.
2000 – Datapoint, la società che commissionò il microprocessore Intel 8008, vende la sua struttura europea e cambia il nome in Dynacore.

Nati in questo giorno
Mario Giordano – Giornalista e conduttore tv italiano che oggi compie 55 anni.
Blaise Pascal (1623/1162) – Ricordato tra le personalità di maggior rilievo del Seicento, contribuì allo sviluppo del sapere con i suoi studi di matematico, fisico, filosofo e teologo. Nato a Clermont-Ferrand, nel cuore della Francia, rimase orfano della madre a soli tre anni e la sua educazione fu curata dal padre, un magistrato con la passione per le scienze. Ciò lo portò a 16 anni a risultati fondamentali per la geometria analitica, attraverso l’elaborazione di un teorema (oggi conosciuto come Teorema di Pascal) alla base della teoria delle coniche. In campo scientifico, si segnalò anche per l’ideazione di un calcolatore meccanico (pascalina), precursore della moderna calcolatrice, e per le ricerche sul vuoto con metodo sperimentale. Sul piano filosofico, pose al centro dei propri interessi una profonda analisi della condizione umana, in relazione ai principi della fede cristiana. Punto di partenza della sua riflessione è l’estrema precarietà dell’uomo, sospeso tra il suo tendere verso verità universali e l’impossibilità di poterle raggiungere. Per sottrarsi a questo stato di debolezza, l’umanità ricorre al divertissment, cioè a qualcosa che la distoglie dal pensiero della propria inferiorità, attitudine che Pascal criticava aspramente. Scomparso nel 1662, a 39 anni, non lasciò un’opera organica ma soltanto appunti sparsi, raccolti e pubblicati postumi sotto il titolo di Pensieri (1670), che influenzarono filosofi e letterati delle epoche successive; tra questi ultimi l’italiano Alessandro Manzoni.

Eventi sportivi
2001 – I Giochi paralimpici vengono abbinati ai normali Giochi olimpici quadriennali.

Proverbio/Citazione
Aprile non t’alleggerire, maggio non ti fidare, giugno fai come ti pare.
“Più uno è intelligente, più sono le persone che uno trova originali: la gente comune non vede differenza tra gli uomini.” Blaise Pascal