Quantcast

Discreto risultato a Crema per il cervaschese Fabrizio Fissolo

Ha disputato la prima finale del Campionato Italiano MX2 Rider Expert

Nello scorso fine settimana si è disputata a Chieve, in Provincia di Cremona, la prima finale del Campionato Italiano Rider Expert FMI di motocross, alla quale era presente anche il cervaschese Fabrizio Fissolo, iscritto nella classe MX2.

In una giornata molto calda la pista, molto bella, ma anche molto “bucata” ha messo a dura prova i piloti presenti in pista ed i loro mezzi. Nella classe MX2 Rider Expert l’ha spuntata il lombardo Alex Masoner (Rt 973 Mx School – Suzuki), che si è lasciato alle spalle il toscano Maicol Azzarello (Costa Ovest Racing – Yamaha) ed il marchigiano Luigi Gerlini (M.C. Matelica – Fantic). In questa
categoria Fabrizio Fissolo ha trovato degli avversari molto ben preparati ed allenati, che lo hanno relegato alla diciassettesima posizione finale di giornata.

“E’ andata bene – ha esclamato Fabrizio Fissolo -, faceva abbastanza caldo, la pista era molto, molto bella, ma anche molto bucata , inoltre è stato faticoso perché le manche della finale sono sulla durata di 20 minuti +2 giri, quindi bella tosta. Però ho retto molto bene e sono contento, perché gli ultimi giri sono stati fondamentali per poter riuscire a sorpassare 2/3 avversari ed a concludere nei primi venti di giornata, contro avversari molto più agguerriti e preparati di me. Alla mattina ho avuto un problema alla moto, prontamente risolto da Gianni Amerio, che ringrazio immensamente, perché mi ha permesso di prendere parte alla gara. Ringrazio inoltre chi mi sostiene in questa stagione agonistica: Peugeot Cuneotre, Aon Assicurazioni, Tecnosistemi, Idea Gomme Cuneo, Amerio Moto e Fissologru”.