Quantcast

Cuneo, sopralluogo di Boselli a Tetto Cavallo: “mi hanno segnalato problemi”

Il candidato sindaco: "Tetto Cavallo è una delle bellissime porte della città al parco. Una meraviglia! Sarà tra i punti fondamentali del mio programma".

Cuneo. Nella giornata mondiale dell’Ambiente (sabato 5 giugno), Giancarlo Boselli ha fatto un sopralluogo a Tetto Cavallo. “Una delle parti più belle della nostra Cuneo – si legge in una nota dell’ex vicesindaco di Cuneo. – Dal viale si scende lungo una via stupenda nel caseggiato immerso nel verde. Mi sono stati segnalati molti problemi”.

Problemi che Boselli elenca nella parte successiva della nota. “Marciapiedi in dissesto. Asfalto in dissesto. Scoli dell’acqua infestati dalle erbe sotto le griglie, che non raccolgono più – si legge ancora. – Lungo la strada il verde non curato copre i cartelli. Su quella strada molto frequentata le auto vanno spesso a forte velocità con rischi forti in prossimità della curva e poco prima in una zona cieca”.

Il candidato sindaco della lista Indipendenti alle prossime elezioni comunali individua alcune possibili soluzioni migliorative. “Dopo la curva c’e un’area verde che potrebbe essere attrezzata. Il vialetto a lato del bel parcheggio aspetta le panchine. Gli abitanti hanno cura del luogo e qualche volta si sono sostituiti a chi dovrebbe fare le manutenzioni. Un senso di abbandono nei rapporti con il Comune. Controlli della Polizia Urbana limitati. Basterebbe poco. È vero però che da troppo tempo questa amministrazione non stanzia i fondi necessari alle manutenzioni e li destina spesso a iniziative non prioritarie. Quindi gli operatori stessi del comune si sentono frustrati e in grande imbarazzo”.

Boselli chiude con un impegno e un ringraziamento. “Bisogna che questa situazione cambi. Tetto Cavallo è una delle bellissime porte della città al parco. Una meraviglia… Sarà tra i punti fondamentali del mio programma”.