Quantcast

Cuneo, in.onda.azione.sostenibile presenta “Fragole d’inverno” con Fabio Ciconte

Nuovo appuntamento della rassegna dedica ai temi della sostenibilità promossa dall’Assessorato alla Pianificazione Strategica in collaborazione con il Parco fluviale Gesso e Stura ed il supporto di ITUR

Il 23 giugno alle ore 15, “mettiamo in agenda” un nuovo appuntamento di in.onda.azione.sostenibile., la rassegna che la Città dedica ai temi della sostenibilità, promossa dall’Assessorato alla Pianificazione Strategica in collaborazione con il Parco fluviale Gesso e Stura ed il supporto di ITUR.

La rassegna ogni mese propone un viaggio fra i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, attraverso incontri, talk, libri e progetti per riflettere insieme su come i gli obbiettivi individuati dall’ONU possano essere tradotti in concretezza nella vita di ogni giorno, riflettendo su abitudini e stili di vita più consapevoli. L’incontro di giugno è dedicato trasversalmente ai Goal 2: Sconfiggere la fame, Goal 12 – Consumo e produzione responsabili e Goal 13 – Lotta contro il Cambiamento Climatico dell’Agenda 2030.

Guidati dalle riflessioni di Fabio Ciconte, autore del libro Fragole d’Inverno. Perché saper scegliere cosa mangiamo salverà il pianeta (e il clima) approfondiremo i temi dell’agricoltura sostenibile e del consumo e produzione responsabili. Quando pensiamo alle cause del cambiamento climatico ci siamo mai chiesti quanto dipendano dalla produzione del cibo che mettiamo in tavola ogni giorno? L’uso dell’acqua e dei fertilizzanti nella produzione alimentare è cresciuto a dismisura, così come la quantità di alimenti sprecati.

Fabio Ciconte ci accompagna in un “Gran Tour d’Italia” alla scoperta di esperienze agricole alle prese con il cambiamento climatico, riflettendo sulle gravi responsabilità dell’agricoltura industriale nella crisi ecologica. Dialoga con l’autore Davide Rossi.

L’incontro si svolgerà online in diretta il 23 giugno alle ore 15:00 sul canale YouTube Cuneo 2030 e sulla pagina fb del Comune di Cuneo e potrà essere visionato anche in replica. La partecipazione è gratuita e non è necessaria l’iscrizione.

Fabio Ciconte dirige l’associazione ambientalista Terra! ed è portavoce della campagna Filiera Sporca, contro il caporalato e lo sfruttamento del lavoro in agricoltura, di cui ha curato i rapporti di ricerca. Impegnato da anni in battaglie ambientali e sociali, ha realizzato diverse inchieste giornalistiche e pubblicazioni su filiere agro-alimentari, cibo e cambiamenti climatici. Per Laterza è autore di Fragole d’inverno. Perché saper scegliere cosa mangiamo salverà il pianeta (e il clima) (2020).