Quantcast

Benevagienna dona un’auto al Distretto di Fossano-Savigliano

Donata dal Comune a seguito della raccolta di fondi con il progetto “Aiutaci ad aiutarti”

Savigliano. Una Panda a disposizione delle attività domiciliari del Distretto di Fossano-Savigliano è stata consegnata lunedi scorso dal sindaco di Benevagienna Claudio Ambrogio all’Asl CN1, alla presenza del direttore generale Salvatore Brugaletta, del direttore del Distretto Gloria Chiozza e di una rappresentanza del servizio infermieristico.

“Nel corso della pandemia – ha spiegato Ambrogio – 260 sarte in smart working hanno prodotto mascherine, merce di difficile reperimento soprattutto nella prima ondata. Oltre alle donazioni effettuate all’Asl e ad altre strutture, ne abbiamo consegnati importanti quantitativi ad aziende private, invitandole a devolvere un’offerta su un conto corrente dedicato. Siamo arrivati a 116 mila euro e, dopo l’acquisto di materiale per la Protezione Civile, abbiamo redistribuito quanto raccolto tra i diversi comuni dell’Unione fossanese di cui sono presidente. A Benevagienna sono toccati 22 mila euro e con una parte, attraverso il progetto “Aiutaci ad aiutarti”, abbiamo acquistato l’autovettura per il Distretto, dopo aver toccato con mano il modo eccellente con cui lavorano”.

Il direttore Brugaletta e la dottoressa Chiozza ringraziano il gesto che, ancora una volta, sottolinea la partecipazione corale del territorio alla costruzione di una Sanità sempre più efficiente e a misura di cittadino.