Quantcast

A luglio via alle vaccinazioni dei 12-15enni piemontesi

I pediatri potranno effettuare le vaccinazioni presso i loro studi medici, oppure nei centri vaccinali delle Asl

Per l’inizio di luglio si potrà partire in Piemonte con la vaccinazione dei ragazzi tra i 12 ed i 15 anni.
La Giunta regionale ha recepito l’accordo integrativo con i #pediatri di libera scelta per la partecipazione alla campagna di vaccinazione contro il Covid-19.
Nello specifico, i pediatri potranno effettuare le vaccinazioni presso i loro studi medici, oppure nei centri vaccinali delle Asl. L’accordo riguarda non soltanto le vaccinazioni contro il Covid-19 per la fascia di età tra i 12 e i 15 anni, ma anche l’effettuazione dei tamponi, la dotazione degli eventuali infermieri di studi, le vaccinazioni antinfluenzali per bambini da 0 a 6 anni e pazienti fragili.