Quantcast

A Fossano doppio appuntamento con Max Pezzali

"Con gli 883 ha scritto al storia di un'intera generazione e oggi sta tornando con un tour in tutta Italia per scrivere una nuova pagina della storia dell'artista più amato degli anni 90, con un nuovo show inedito e inevitabili riferimenti a quanto scritto dall'autore pavese nel suo nuovo libro dal titolo Max90"

Dopo i già annunciati Nannini, De Gregori, e Venditti nella storica casa all’Anfiteatro dell’Anima e il rocker Piero Pelù nella suggestiva cornice di Piazza Castello a Fossano e Anima Festival svela un altro grande ospite della musica italiana per ripercorrere assieme i miti e le emozioni di un decennio d’oro per la musica: gli Anni 90.

“Quando si parla della grande musica degli anni 90 – si legge in una nota – è inevitabile  a Max Pezzali che con gli 883 ha scritto al storia di un’intera generazione e oggi sta tornando con un tour in tutta Italia per scrivere una nuova pagina della storia dell’artista più amato degli anni 90, con un nuovo show inedito e inevitabili riferimenti a quanto scritto dall’autore pavese nel suo nuovo libro dal titolo Max90″.

«L’appuntamento è in realtà un doppio appuntamento – spiegano i fratelli Ivan e Natasha Chiarlo ideatori dell’Anima Festival –  grazie alla consolidata sinergia con Wake Up è infatti stato possibile ottenere due date di Max Pezzali che si esibirà nella stupenda location di Piazza Castello a Fossano sabato 18 e domenica 19 settembre e che andrà a rafforzare ulteriormente la collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Fossano che ci ospiterà in un’arena montana per garantire la piena sicurezza del pubblico anche dopo l’emergenza epidemiologica, così come già avvenuto nel 2020 con grandi nomi della musica italiana come Francesco Gabbani ed Elisa». I biglietti a breve in vendita su ticketone.