Quantcast

Una peveragnese alla guida del nuovo club canoistico cuneese foto

Ilaria Samarelli è la presidente del neo-nato sodalizio cuneese "Granda Canoa Club"

E’ la peveragnese Ilaria Samarelli la presidente di Granda Canoa Club, la nuova associazione nata, si legge in una nota, “per volontà di persone che hanno come obbiettivo il benessere psico-fisico di bambini, giovani e meno giovani”.

“Il progetto della Granda Canoa Club – si legge ancora – unisce natura, didattica e sport con l’intento di offrire ai giovani un ambiente all’aperto in cui frequentare laboratori dinamici sui temi della natura, dell’ecologia e dell’ecosostenibilità attraverso lo sport della canoa che viene promosso come sport sostenibile e capace di conciliarsi perfettamente con l’ambiente. I bambini e ragazzi potranno, inoltre, fare sport, privilegiando lo sport della canoa kayak in modo ricreativo e/o agonistico”.

“Siamo un gruppo di persone con professionalità diverse; nel Team della Granda Canoa Club ci sono insegnanti, allenatori federali, psicologi, educatori, ex olimpionici, guide escursionistiche ambientali, ornitologi. Per indicarne alcuni: Responsabile dei Tecnici, Andrea Benetti, con alle spalle la partecipazione a due Olimpiadi (Atene 2004 e Pechino 2008), Istruttori Federali Nina Roggiery e Riccardo Brogli, Psicologa Infantile Michela Cesano, la Guida escursionistica ambientare ed ornitologo Luca Giraudo ma ancora, i Tecnici di canoa Stefano Mancardi, Vittoria Cappa e Ranjeet Canavese. E’ un onore per me lavorare con loro ma soprattutto sapere che sposiamo tutti gli stessi valori ed abbiamo un focus comune: offrire ai nostri piccoli e grandi soci un servizio personalizzato che tiene conto dei singoli e specifici obbiettivi, senza lasciare indietro nessuno o stravolgere le personalità individuali. Il principio collante di tutti i progetti della nostra associazione è l’inclusione intesa come….“tutti possono fare tutto”  spiega la presidente Samarelli.

Le attività del nuovo sodalizio sono già partite ma il primo progetto ufficiale taglierà il nastro il 13 giugno. Si chiama “ORIZZONTE: oltre si può!” ed è un’ Estate Ragazzi per bambini dagli 8 ai 13 anni. Ad ospitare, dal 13 giugno al 30 luglio, l’iniziativa sarà il Comune di Gaiola, in località Stiera, nella bellissima Valle Stura. L’Estate Ragazzi dell’a.s.d. Granda Canoa Club propone due formule che le famiglie potranno scegliere: formula residenziale, ovvero campeggio (dalla domenica alle 16,00 al venerdì alle 18,00), oppure solo giornata intera (dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 18,00). Le attività saranno canoa, escursioni a piedi e in bicicletta, piscina, laboratori naturalistici e Mindfulness.

“L’iniziativa sta riscontrando molto interesse; stiamo ricevendo iscrizioni da famiglie provenienti dal Piemonte, dalla Lombardia, dalla Liguria e dal Veneto e ne siamo entusiasti perchè, oltre ad offrire un servizio che chi ci contatta ritiene unico nel suo genere, permette di accogliere e far conoscere la bellissima Valle Stura ad utenti/famiglie di altre regioni, ampliando l’indotto di cui già gode la Valle” conclude la neo presidente. Info: www.grandacanoa.it