Quantcast

Quando Battiato cantò a Busca

Era il 1982, "L'era del Cinghiale Bianco" era il brano del momento, al Natale Berardo migliaia di persone attendevano l'inizio dello spettacolo organizzato dall'allora Pro Loco guidata dal vulcanico presidente "Gildo" Gertosio.

Busca. Appena si è saputa la notizia della scomparsa del grande cantautore Franco Battiato sono stati tanti i buschesi ad aver ricordato il suo concerto allo stadio di Busca.

Era il 1982, “L’era del Cinghiale Bianco” era il brano del momento, al Natale Berardo di Busca migliaia di persone attendevano l’inizio dello spettacolo organizzato dall’allora Pro Loco guidata dal vulcanico presidente “Gildo” Gertosio. Per tanti era il primissimo concerto della vita.

Il Maestro non era ancora conosciuto quale grande artista. Si fece attendere e dai racconti di chi c’era fu proprio Gildo a scender negli spogliatoi adattati a camerini e trovandolo in meditazione yoga, come ricorda Ivo Vigna, “gesticolando alla Gildo con indice ricurvo al vento gli urlò “..ehh!!……. ma venes nen a cantè?!..

Il resto è storia.