Quantcast

Limone Piemonte, inaugurato il nuovo Ufficio Turistico IAT foto

La nota località turistica è pronta a rilanciarsi nella stagione estiva con proposte all’insegna dello sport, delle attività all’aria aperta e del benessere e un ufficio turistico completamente rinnovato

Nonostante le difficoltà del comparto turistico dovute alla pandemia e i danni provocati dall’alluvione del 2-3 ottobre scorsi, Limone Piemonte è pronta a rilanciarsi nella stagione estiva con proposte all’insegna dello sport, delle attività all’aria aperta e del benessere e un ufficio turistico completamente rinnovato.

A credere fortemente nel rilancio di una delle località turistiche più rappresentative del territorio cuneese è l’ATL del Cuneese che dal 2017 gestisce l’Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica. “Durante il periodo di confinamento invernale, abbiamo deciso di ammodernare i locali dell’ufficio turistico con un nuovo allestimento che mettesse in risalto le bellezze del territorio e i suoi punti di forza, abbiamo attivato nuovi progetti per garantire una sempre migliore assistenza al turista.” Affermano Gabriella Giordano e Beppe Carlevaris, amministratori dell’ATL rappresentanti di Limone Piemonte.

Il Direttore, Daniela Salvestrin, entra nel dettaglio: “Nel riprogettare l’ufficio turistico abbiamo pensato di mettere al centro l’utente, ampliando lo spazio espositivo per renderlo più ordinato e funzionale alle esigenze dei fruitori. Nell’ingresso da via Roma, un pannello ripercorre l’evoluzione dello sci a Limone. Non poteva mancare la campionessa Marta Bassino che su queste montagne ha imparato a sciare e qui ha frequentato il Liceo sportivo. L’ingresso posizionato sotto il portico garantisce un facile accesso alle persone con disabilità, agli utenti con bicicletta e alle famiglie con passeggini. L’interno, ricco di immagini, mette in luce il prodotto turistico d’eccellenza dell’estate limonese, l’Alta Via del Sale, che con i suoi panorami mozzafiato attira ogni anno migliaia di visitatori dall’Italia e dall’estero.”

Il Vicesindaco e Assessore al turismo Rebecca Viale commenta: “Continuiamo ad essere soddisfatti della proficua collaborazione tra il Comune e l’ATL per la gestione dello IAT di Limone. A nome di tutto il Consiglio voglio ringraziare questo ente per essere riuscito a dare un volto nuovo all’ufficio turistico e permettere anche una più sicura fruizione da parte del pubblico. Nonostante l’alluvione che ha colpito la nostra Perla delle Alpi lo scorso ottobre, siamo ora pronti a ripartire e a riaccogliere i nostri amici e turisti. Anche quest’anno sono tante le proposte nel calendario eventi estivo che abbiamo fortemente improntato sull’outdoor. Tra le novità, la possibilità di prenotare online la propria attività. Vogliamo tornare presto ai numeri record del 2019, anno in cui quasi 25.000 persone hanno usufruito dei servizi del nostro Ufficio Turistico”.

Il progetto di riqualificazione è stato realizzato dall’ATL del Cuneese e cofinanziato da ATL, Regione Piemonte e Fondazione CRC. Dall’11 giugno l’Ufficio Turistico tornerà all’orario di alta stagione con apertura quotidiana dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19.