Quantcast

La demolizione dell’ex Istituto Provinciale Infanzia di Cuneo

L’edificio, vuoto dal 2014, è stato venduto dalla Provincia a una società che riqualificherà tutta l’area

Sono iniziati i lavori di demolizione dell’ex Istituto Provinciale Infanzia di Cuneo tra via XX Settembre e via Monte Zovetto a Cuneo.

Il fabbricato, edificato intorno agli anni Trenta con un piano seminterrato e tre piani fuori terra e sottotetto, è vuoto dal 2014 perché gli uffici della Provincia sono stati tutti accorpati nella sede di corso Nizza in seguito alla riforma dell’ente e nell’ambito di una razionalizzazione dei costi.

Il palazzo è stato venduto dalla Provincia per una somma di 5,3 milioni di euro alla società Barra Costruzioni di Centallo che realizzerà un condominio di 7 piani, oltre a 2 piani interrati di box auto.

L’area sarà riqualificata nell’ambito di un Pec stipulato tra Provincia, Comune e privati in cui rientra anche la parte, già abbattuta, dell’ex Centro Lavoro Protetto. Saranno realizzati anche portici ed un percorso pedonale per collegare i giardini con via XX Settembre. I lavori dovrebbero concludersi entro il 2022.