Quantcast

Il cuneese Monsignor Aldo Giordano nominato nunzio a Bruxelles

Dopo 7 anni in Venezuela l'arcivescovo originario di San Benigno torna in Europa

Dopo sette anni in Venezuela, come nunzio apostolico, Monsignor Aldo Giordano, torna in Europa.

Ad annunciar il nuovo incarico del cuneese la Santa Sede lo scorso sabato 8 maggio nominandolo Nunzio presso l’Unione europea a Bruxelles.

Originario di San Benigno di Cuneo, dove è nato 66 anni fa, fu ordinato sacerdote nel 1979 e vescovo nel dicembre del 2013. Partito da Strasburgo nel 2014 dove ricopriva il ruolo di Osservatore permanente della Santa Sede presso il Consiglio d’Europa.