Quantcast

Minaccia di lanciarsi nel vuoto dal Viadotto Soleri, agenti Polizia lo salvano foto

In un momento di distrazione, il giovane è stato afferrato attraverso la grata dagli uomini della Volante che lo hanno assicurato alla struttura con delle fascette, in attesa del personale sanitario e dei Vigili del Fuoco

Più informazioni su

Sabato scorso, intorno alla mezzanotte, nel corso dei servizi straordinari di controllo del territorio, per verificare il rispetto della normativa anti-Covid, la Volante della Polizia di Stato è intervenuta sul Viadotto Soleri di Cuneo a seguito della segnalazione di un automobilista che riferiva di un giovane intento a scavalcare la barriera di sicurezza, con evidenti intenzioni suicide.

“Gli agenti prontamente giunti sul posto – si legge in una nota della Questura – all’altezza della statua della Madonna, hanno individuato un uomo al di là della protezione, protratto verso l’esterno e con le mani afferrate alla ringhiera, che minacciava di lanciarsi nel vuoto. Lo stesso, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tranquillizzato e, in un momento di distrazione, afferrato attraverso la grata dagli uomini della Volante che lo hanno assicurato alla struttura con delle fascette, in attesa del personale sanitario e dei Vigili del Fuoco”.

“Questi ultimi – si legge ancora – hanno poi provveduto a tagliare la grata con il flessibile e si sono calati nel vuoto imbragando e mettendo in sicurezza il giovane che è stato così tratto in salvo e successivamente condotto presso il locale ospedale”.

Più informazioni su