Quantcast

Cuneo, la BOA e a Pijansachet propongono “SU LE MANI…che il quartiere è anche tuo!”

Giovedì 20 maggio prendiamoci cura di Cuneo Centro 

La Boa Cuneo Centro in collaborazione con il gruppo informale di Pijansachet e il Comitato di Quartiere Cuneo Centro, presenta il primo appuntamento dell’iniziativa “SU LE MANI…che il quartiere è anche tuo”, un ciclo di appuntamenti in cui tutta la cittadinanza è invitata a prendersi cura del luogo in cui abita e che frequenta. Potranno partecipare tutti, grandi e piccini: l’appuntamento è per giovedì 20 maggio 2021 alle ore 18.30 per raccogliere insieme agli amici di Pijansachet rifiuti ed immondizia negli spazi comuni del quartiere.

I punti di ritrovo saranno due: in via Silvio Pellico n. 10 (davanti alla sede del Comitato di Quartiere) oppure al Parco della Resistenza, davanti al monumento. Ai volontari verranno dati un paio di guanti per lavorare in massima sicurezza e in loco si concorderà l’area di intervento e la suddivisione dei partecipanti.

Alle ore 20.30, al termine della raccolta, i due gruppi confluiranno all’angolo tra Corso Dante e Corso Nizza per salutarsi e vivere un ultimo momento di condivisione e restituzione del lavoro svolto.

Vorresti vedere il tuo quartiere più pulito? Scendi sotto casa e rendi più bello il tuo quartiere. Ti aspettiamo e intanto: SU LE MANICHE!

Per ulteriori informazioni contattaci alla mail: cuneo-centro@laboacuneo.it oppure chiama il 370.3474298 (Gianluca)

L’iniziativa si inserisce nel progetto La B.O.A. – Laboratorio Bisogni Opportunità Aggregazione.

La.B.O.A. è un progetto di sviluppo di comunità che lavora su tre aree della Città di Cuneo e che si propone di favorire il dialogo tra cittadini e istituzioni, costruire reti e relazioni per rigenerare i legami sociali e gli spazi urbani e per sentirsi parte di una comunità.

Le tre aree coinvolte comprendono i quartieri di Cuneo Centro, Donatello e Gramsci, San Paolo e Cuneo Nuova. Come dice l’acronimo “Laboratorio di bisogni, opportunità, aggregazione”, il progetto prevede l’istituzione di “Boe di comunità”, ovvero luoghi fisici di presidio sul territorio e insieme di attività di sportello locale, in grado di costruire nel tempo un rapporto diretto e costante con gli abitanti dell’area, promuovendo il protagonismo e la responsabilizzazione dei cittadini nel processo di rigenerazione urbana.

Il progetto LA BOA è uno degli interventi immateriali del piano periferie di “Periferie al centro – Nuovi modelli di vivibilità urbana”. E’ un progetto del Comune di Cuneo che ha attivato un percorso di coprogettazione, che vede coinvolte le Cooperative Sociali Emmanuele, Momo, Fiordaliso e Valdocco. Le cooperative hanno costituito un raggruppamento temporaneo di imprese coordinato dalla Cooperativa Sociale Emmanuele (capofila).

www.labaocuneo.it