Quantcast

Carrù accompagna i neomaggiorenni nel “mondo dei grandi”

Il prossimo 2 giugno riceveranno copia della Costituzione Italiana e un buono per partecipare gratuitamente ad un corso di formazione di primo soccorso

Carrù. Nei giorni scorsi è stata inviata a tutti i residenti carrucesi neomaggiorenni, nati negli anni 2002 e 2003, una lettera contenente l’invito a recarsi presso il cortile del Municipio nella mattinata del prossimo 2 Giugno, Festa della Repubblica Italiana, per ricevere la Carta Costituzionale.

Tale consegna è un gesto semplice, introdotto a Carrù nell’anno 2011, che ha l’obiettivo di avvicinare i giovani alla vita sociale, politica e civile e di tramandare di generazione in generazione i principi fondamentali che sono alla base della nostra democrazia.
Nel contempo, verrà consegnato a tutti i neomaggiorenni un buono che consentirà loro di partecipare gratuitamente ad un corso di formazione di primo soccorso, iniziativa che si inserisce nel progetto che mira a rendere Carrù un Comune cardioprotetto.

Al fine di evitare assembramenti, si procederà alla consegna in forma statica come segue:
alle ore 10,00 per i nati nell’anno 2002;
alle ore 11,00 per i nati nell’anno 2003.

“Si tratta di un momento importante e significativo per la nostra comunità poiché segna simbolicamente l’ingresso dei nostri giovani nel “mondo dei grandi”” ha commentato il primo cittadino Nicola Schellino.