Quantcast

Campionati Italiani di Dama, ecco la squadra del CD Fossano  foto

Il team è completato dal Grande Maestro Loris Milanese e da Romano Serra di Centallo

E’ pronta la formazione del Circolo Dama Fossano che affronterà i Campionati Italiani a Squadre di Dama Internazionale che si disputeranno proprio nella nostra città dal 28 al 30 maggio prossimi.
Infatti, pochi giorni fa il presidente Davide Pagliano, organizzatore della manifestazione, ha reso noto il team fossanese costruito per puntare espressamente al podio.
Infatti, il CD Fossano è uno dei circoli che in Italia promuove e pratica la Dama disputata sulle 100 caselle ed ha nel suo palmares ben 2 titoli di Campione Italiano a Squadre ed alcuni piazzamenti sul podio di questa importante competizione.
Per l’occasione i fossanesi hanno ingaggiato in prestito il Grande Maestro Alessio Scaggiante, di Casale sul Sile, il n° 1 della classifica italiana di specialità , che ha scalato in pochi anni di attività, dato che a soli 23 anni si è già affermato come uno dei migliori damisti italiani degli ultimi decenni ed ha ancora ampi margini di miglioramento.
Scaggiante è campione italiano a squadre in carica, titolo conquistato nel 2020 con il suo circolo di Maser (Treviso) e aveva già gareggiato per i colori del CD Fossano ai Campionati a Squadre 2018 a Latina.
A guidare il team fossanese sarà anche stavolta, il Grande Maestro Loris Milanese, il damista di Chieri da anni in forza al circolo fossanese, e celebre per essere il capitano della Nazionale Italiana di Dama Internazionale. Attualmente Milanese è n°3 del ranking italiano di specialità e vanta parecchi titoli di Campione Italiano sia individuale (specie nelle specialità Blitz e Rapid) che a squadre.
A completare la formazione, considerato il fatto che in ogni squadra la somma dei punteggi Elo individuali non può superare i 13mila punti, è stato chiamato il Regionale Romano Serra di Centallo, nell’ultimo anno e mezzo sicuramente il miglior damista della Granda. Infatti, Serra vanta numerosi podi e anche qualche vittoria in importanti tornei ufficiali, e Campionati Regionali e Provinciali di Dama sia nella Dama Italiana che in quella Internazionale, in cui è salito più volte sul podio nei Campionati Regionali e Provinciali dal 2016 ad oggi.
Una convocazione più che meritata che premia l’impegno profuso da Romano Serra nel migliorarsi costantemente in entrambe le specialità e raggiungere in poco tempo il livello di gioco di damisti della Granda che praticano questo sport da molti più anni di lui.
L’obiettivo della squadra del CD Fossano è certamente il podio, ma se Loris Milanese ed Alessio Scaggiante confermeranno la forma dimostrata al Torneo di Verona, dove hanno conquistato rispettivamente il 4° ed il 1° posto al cospetto di molti dei più forti giocatori italiani, allora il CD Fossano potrà essere in lizza anche per il titolo.
Inoltre, Romano Serra, se riuscirà a superare l’emozione dell’esordio in una gara di così alto livello, potrebbe anche diventare una <mina vagante> per gli avversari che non lo hanno mai affrontato.
A competere per il titolo e per il podio con la formazione del CD Fossano saranno in gara i principali Circoli Dama d’Italia e tutti i giocatori più forti nella Dama Internazionale come quelli del CD Bergamo, con in campo il trio formato da Diop, Manzana e Gioffrè, il CD Latina, con la squadra composta da Macali (1° a Verona insieme a Scaggiante), Fava e Salvato ed il CD Trieste, con cui ritornerà in gara, dopo circa 10 anni di inattività, il Grande Maestro Walter Raimondi di Torino.
Questi 4 team sembrano i favoriti per il titolo, ma tra i circoli in lizza per il podio ci saranno anche il CD Savona, guidato dal Grande Maestro Danierle Bertè, il CD Mori (Trento), con il Maestro Riccardo Agosti, il CD Verona, con il Maestro Emanuele Danese, una seconda squadra di Latina e altri ancora, magari con qualche sorpresa, dato che le iscrizioni chiudono oggi, martedì 18 maggio.