Quantcast

Bra, l’ambiente grande protagonista delle iniziative dedicate alla letteratura per ragazzi foto

Molto apprezzato il programma del ‘nuovo’ Salone del Libro per Ragazzi diffuso e open air

L’attenzione alla cura per l’ambiente passa anche attraverso il libro e la lettura: è il messaggio delle iniziative organizzate a Bra da mercoledì 19 a domenica 23 maggio 2021, in una nuova versione, diffusa e totalmente open air, del Salone del Libro per Ragazzi. Un’edizione particolarmente apprezzata, che ha visto la partecipazione – in tutta sicurezza – di scuole del territorio e, durante il fine settimana, anche delle famiglie, a cui è stato dedicato un programma speciale.

A fare da scenario agli appuntamenti dedicati alla letteratura per ragazzi sono stati i prati e gli spazi verdi dei Giardini del Belvedere, con laboratori alla scoperta dell’ecologia all’ombra degli alberi del parco e librerie all’aperto, oltre a luoghi simbolo della cultura cittadina, come il cortile interno di Palazzo Traversa.

Durante l’evento, sono stati consegnati il Premio “Beppe Manassero” al ‘climatologo’ Luca Mercalli per l’incessante attività di ricerca e divulgazione scientifica e il Premio nazionale di letteratura per ragazzi “Giovanni Arpino” a Claudio Rossi Marcelli “Tutto un altro pianeta”, ed. Mondadori, e Alessandro Barbaglia “Scacco matto tra le stelle”, ed. Mondadori (primo e secondo categoria 6-11 anni) e a Luigi Garlando “Vai all’inferno, Dante!”, ed. Rizzoli e Pierdomenico Baccalario “Hoopdriver – 200 miglia di libertà”, ed. Mondadori (primo e secondo categoria 12-15 anni).